Italy

A Modena il Premio Pierangelo Bertoli

A Modena il Premio Pierangelo Bertoli

A Modena il Premio Pierangelo Bertoli. 8ª edizione dedicata al grande cantautore. Il 16 ottobre ore 21 la finale 2021 al Teatro Storchi.

A Modena il Premio Pierangelo Bertoli con il sostegno della famiglia

Il 16 ottobre alle 21 la finale dell’edizione 2020 presso il Teatro Storchi di Modena

Precedentemente rinviata a causa della pandemia.

Il valore artistico di Pierangelo Bertoli è stato talmente elevato da motivare la nascita di un concorso.

Intende premiare i Cantautori che, proprio come ha fatto Pierangelo, siano capaci di arrivare al cuore della gente;

questo attraverso i contenuti dei loro testi, l’impegno sociale e la capacità di distinguersi rispetto alle tendenze di pensiero e di moda attuali.

Giunto all’ottava edizione, il Premio Pierangelo Bertoli è indetto dalla Associazione Culturale Montecristo.

Con il sostegno della famiglia Bertoli, la direzione artistica di Alberto Bertoli e Riccardo Benini e la collaborazione di BPER Banca.

Nell’ottobre del 2020 si sono tenute nel Comune di Sassuolo le semifinali dalle quali sono stati selezionati gli 8 finalisti della sezione “NUOVI CANTAUTORI”: 

DANIELE DE GREGORI da Roma con il brano “Prima gli Italiani” e la cover di Pierangelo Bertoli “Varsavia”;

ASSIA FIORILLO da Napoli con “Io sono te” e “A Muso Duro”;

FOSCARI da Roma con “Dare per scontato il Mare” e “Dal vero”;

FRANZ da Monza con “Gli Specchi” e “Non ti sveglierò”;

ALBERTO GIOVINAZZO da Potenza con “Pastori di Greggio” e “È nato si dice”;

JOY da Siena con “Come Billie Holiday” e “Maria Teresa”;

LORENZO SANTANGELO da Novara con “Inesistente” e “La Fatica”;

STONA da Alessandria con “Io sono Marco” e “Vagabondi”.

Nella serata finale, presentata da Andrea Barbi, i Nuovi Cantautori saranno accompagnati nella loro esibizione dalla band composta dai musicisti di Pierangelo Bertoli, diretta da Marco Dieci.

A Modena il Premio Pierangelo Bertoli
Premio Pierangelo Bertoli

Gli otto finalisti si contenderanno il PREMIO PIERANGELO BERTOLI “NUOVI CANTAUTORI”.

Consiste in un riconoscimento in denaro e che darà al vincitore la possibilità di partecipare a manifestazioni di prestigio collaterali, anche televisive, che si svolgeranno in Italia nel corso del 2022.

Inoltre, grazie a NUOVO IMAIE, anche quest’anno verrà corrisposto a uno degli 8 Finalisti della sezione Nuovi Cantautori un premio di €10.000 per la realizzazione di un tour.

Per la sezione Big, invece, il PREMIO PIERANGELO BERTOLI sarà assegnato a un cantautore della musica italiana con una lunga e comprovata carriera di successo e con almeno 10 album all’attivo.

Negli anni precedenti il Premio è andato ad artisti del calibro di Eugenio Finardi, Luca Carboni, Stadio, Enrico Ruggeri, Francesco Guccini, Nek e Luciano Ligabue.

Saranno inoltre conferiti il PREMIO PIERANGELO BERTOLI “A MUSO DURO”, destinato a un cantautore che abbia trattato il tema dell’anticonformismo e dell’indipendenza intellettuale, il PREMIO PIERANGELO BERTOLI “PER DIRTI T’AMO”, per l’artista che nelle sue opere abbia affrontato il tema dell’amore, anche sul piano universale, e il PREMIO PIERANGELO BERTOLI “ITALIA D’ORO”, per un cantautore che abbia descritto la situazione politico-sociale contemporanea o prospettica.

I premi saranno assegnati da una Giuria composta da personalità di spicco del mondo della cultura, dell’arte e della letteratura italiana.

Il Premio Pierangelo Bertoli è indetto dalla Associazione Culturale Montecristo, Regione Emilia Romagna, Comune di Modena e Comune di Sassuolo, con la collaborazione di Arci Nazionale Circuito Musicale, Arci Real, Arci Modena coordinata da Mirco Pedretti, BPER Banca, Cantine Riunite Civ e TRCˋ ER24 (canale 518 della piattaforma SKY e TivuSat).

https://www.premiopierangelobertoli.it/

www.bertolifansclub.org

Football news:

Ex arbitro Pieri sulla partita Juventus-Roma: se Orsato avesse tenuto il fischio in mano invece che in bocca, avrebbe avuto più tempo
Josep Bartomeu: il Barcellona ha preso in considerazione la possibilità di firmare Mbappe, ma gli allenatori hanno preferito Dembele
Ferdinand su Manchester United: Sulscher deve essere più impegnativo per i giocatori. Questa è la sua composizione, Ole valuteranno di vittorie
Ancelotti sulle ferite di Hazard: Eden è più sconvolto. È stanco di questi problemi
Mourinho ha mostrato di nuovo tre dita durante la partita contro la Juve. Forse, ha lasciato intendere ai fan su treble con l'Inter
Virgil van Dijk: è difficile tornare dopo un infortunio al ginocchio. L'unica cosa che posso fare è fare del mio meglio per aiutare la squadra
Modric circa la Coppa del mondo una volta in 2 anni: inutile. L'evento è speciale perché è in attesa di 4 anni. I giocatori non chiedono nulla