This article was added by the user . TheWorldNews is not responsible for the content of the platform.

A Salerno si accendono le Luci d’Artista 2021: in piazza alberi di Natale giganti e animali magici

Inaugurata la XVI edizione della kermesse dopo lo stop per Covid del 2020. Il sindaco Napoli: “La fiammella doveva restare accesa”.

Si accendono le Luci d'Artista a Salerno per Natale 2021. Il clic che ha dato il via alla kermesse di quest'anno, che unisce anche l'edizione del 2020 saltata per Covid, è scattato oggi pomeriggio, quando alle 16,30 le strade salernitane sono tornate a splendere con le luminarie d'autore volute dall'amministrazione Napoli. Un taglio del nastro senza cerimonia, tuttavia, a causa delle restrizioni per il Coronavirus. Le luminarie sono state accese in contemporanea in quasi tutta la città, ad eccezione di piazza Flavio Gioia e dell'albero di Natale di piazza Portanova. Per l'occasione il Comune di Salerno ha predisposto un apposito piano anti-Covid19 con percorsi per evitare gli assembramenti: “Sarà rispettato e potremo svolgere la nuova edizione di Luci d'Artista in sicurezza – ha assicurato il sindaco di Salerno, Vincenzo Napoli – C'era bisogno che questa ‘fiammella' restasse accesa e fosse rinvigorita”.

La kermesse che attira ogni anno a Salerno migliaia di visitatori è arrivata alla 16esima edizione. La prima si tenne nel 2005, con Vincenzo De Luca sindaco. Non ci saranno luminarie in piazza della Libertà, dove martedì saranno inaugurati i parcheggi da 700 posti auto. Tra le attrazioni maggiori di Luci d'Artista, oltre al grande albero di Natale di 20 metri in Piazza Portanova, l'albero fiorito in piazza Flavio Gioia, di 15 metri d'altezza e 18 di diametro. I cavalli del mito nella Villa Comunale: Pegaso, Unicorno, assieme alla Fenice. In piazza Vittorio Veneto il Babbo Natale Gigante, in piazza Caduti di Brescia il ‘Cappello di Babbo Natale'; in piazza monsignor Grasso, ‘Albero con stelle e luci'; in piazza Gian Camillo Gloriosi, la ‘Scarpa'.

Il sindaco: "La fiammella doveva restare accesa"

"Tornano a Salerno le Luci d’Artista – scrive il sindaco Napoli – Abbiamo ritenuto, anche ascoltando le sollecitazioni degli operatori turistici e del commercio, di voler tenere viva una consuetudine che si è consolidata negli anni e che ha fatto di Salerno una delle destinazioni più attrattive nel periodo natalizio. Dopo lo stop obbligato dello scorso anno, questa fiammella doveva restare accesa. Non sarà un’edizione in tono minore. Luci d'Artista 2021 sarà, come ogni anno, un evento di grande suggestione, fiducia e speranza, ma dovrà necessariamente svolgersi con un occhio attento alle esigenze del periodo e alla valutazione dei rischi. Per questa ragione abbiamo redatto, di concerto con la Prefettura, un piano di sicurezza serio e rigoroso che ci consentirà di vivere l’evento in piena serenità".

E ancora, alberi innevati in corso Garibaldi, in via dei Principati, in via del Carmine, in via Ventimiglia e in via Duomo, con angeli e sfere. Stelle in via Porto, via Ligea e via Pertini. Orsacchiotti luminosi in via Settimio Mobilio, tappeti di stelle in via Luigi Guercio, fiocchi di neve con la coda in via Arce e in via Velia, arcobaleni in via Quaranta, via Manzo e via Diaz, tris di stelle con la ‘S' in via Conforti, in piazza Casalbore, in via Volpe e in via Nizza, alberi in sfere in via Madonna di Fatima e in via Ventimiglia, fiocchi di ghiaccio in via Del Pezzo. Un grande angelo in piazza San Francesco.