This article was added by the user Anna. TheWorldNews is not responsible for the content of the platform.

Abusi sessuali, Don Silverio condannato a risarcire Arturo Borrelli

Don Silverio Mura condannato al risarcimento di Arturo Borrelli, l’uomo che da anni lo denuncia per abusi sessuali subiti in tenera età. Nonostante il reato sia caduto in prescrizione, in sede civile è arrivata la condanna al risarcimento “per tutti i danni causatigli dagli abusi sessuali subiti trent’anni fa”, spiega l’avvocato Carlo Grezio.

Don Silverio Mura è stato condannato a risarcire Arturo Borrelli, che da anni lo accusa di molestie sessuali subite in tenera età. Lo ha spiegato l'avvocato Carlo Grezio, che difende il giovane. Un risarcimento importante perché arriva nonostante il tribunale ecclesiastico abbia assolto don Silverio Mura nel 2019 ed il reato è finito invece in prescrizione per la giustizia italiana. "Una sentenza che deve far riflettere e che deve far capire alle vittime di questi abusi che si può avere giustizia e che la verità può emergere anche a distanza di anni, con il reato in prescrizione", ha spiegato l'avvocato Grezio a Fanpage.it nella mattinata di oggi, dopo la notizia del deposito della sentenza.

Una vicenda che si trascina da anni e conclusa nel 2019 con l'assoluzione di don Silverio Mura da parte del tribunale ecclesiastico. L'uomo è ora a processo per il reato di sostituzione di persona presso il Tribunale di Pavia, per aver utilizzato un falso nome (quello di don Saverio Aversano) per trovare ospitalità presso la Congregazione dei missionari della Divina Redenzione sulle colline dell'Oltrepò Pavese all'indomani delle denunce presentate da Arturo Borrelli ed un'altra persona. Fece discutere non poco la sentenza del 2019 del tribunale ecclesiastico di Milano, che assolse "pienamente il sacerdote e insegnante don Silverio Mura, stimatissimo nella scuola e nella parrocchia, dalla accusa di reiterati abusi sessuali e da tutte le accuse mossegli da Arturo Borrelli e da un'altra sedicente vittima, a distanza di oltre 24 anni". Oggi invece, in concomitanza con l'inizio del processo penale per sostituzione di persona, è arrivato il deposito della sentenza del risarcimento in sede civile "per tutti i danni causatigli dagli abusi sessuali subiti trent'anni fa, dal sacerdote Don Silverio Mura".