La Stazione Sperimentale, coerentemente con la propria mission istituzionale di favorire la competitività del sistema produttivo nazionale attraverso la promozione e il sostegno all’innovazione e alla ricerca per le imprese della filiera della pelle, ha recentemente stipulato un importante Accordo Quadro con ‘Salvatore Ferragamo SpA’.
L’accordo con il noto e storico brand del settore moda che opera in tutto il Mondo quale produttore ed esportatore di articoli di alto valore intrinseco come calzature, pelletteria, abbigliamento e accessori sia per la donna che per l’uomo. L’accordo ha, tra i principali obiettivi, la promozione di programmi congiunti di ricerca e sviluppo, di formazione e innovazione scientifica.
Salvatore Ferragamo, confermando la sua capacità di rispondere prontamente alle mutevoli richieste del mercato, e in ragione della sua nota sensibilità verso i temi dell’innovazione e della sostenibilità, intende avvalersi del supporto tecnico scientifico della Stazione Sperimentale per favorire lo sviluppo di prodotti di elevato standard qualitativo, ad elevata performance e ridotto impatto ambientale ed eco-tossicologico, in linea con i recenti dettami comunitari. L’accordo costituirà, in tal senso, uno strumento volto a promuovere l’evoluzione sostenibile dei prodotti destinati al settore moda, favorendo lo sviluppo di ambiti di particolare eccellenza del Made in Italy.