Italy

Addio a Jack Charlton, leggenda del calcio. Con lui l’Inghilterra trionfò nel 1966

charlton Jack Charlton, difensore dell’Inghilterra vincitore della Coppa del Mondo ed ex manager della Nazionale Irlandese, è morto all’età di 85 anni.

Lo ha reso noto la sua famiglia in una nota.

L’ex manager di Newcastle, Middlesbrough e Repubblica d’Irlanda era stato colpito da un linfoma nell’ultimo anno. Inoltre, Charlton era anche affetto da demenza.

Ha trascorso la sua intera carriera a Leeds, indossando la maglia bianca per 21 anni con 773 presenze totali.

“Jack è morto in pace venerdì 10 luglio all’età di 85 anni, nella sua casa di Northumberland, con la sua famiglia al suo fianco. Oltre che amico di molti, era un marito, un padre, un nonno e un bisnonno meraviglioso e adorato”.

“Non possiamo esprimere – si legge nella nota della famiglia – quanto siamo orgogliosi della straordinaria vita che ha condotto e del piacere che ha portato a così tante persone in diversi paesi e di ogni estrazione sociale. Era un uomo assolutamente onesto, gentile, simpatico e genuino, che aveva sempre tempo per le persone”.

Tanti i trofei vinti da Jack Charlton in carriera

Durante la sua carriera da calciatore, oltre alla straordinaria vittoria in Coppa del Mondo, Charlton è riuscito a vincere anche una Coppa di Lega, due Coppe delle Fiere, la First Division, il Charity Shield e la FA Cup prima di appendere le scarpe al chiodo alla fine della stagione 1972/73, come ricordato dal Daily Star Online.

Charlton è il protagonista di una delle foto simbolo del successo inglese contro la Germania Ovest in finale di Coppa del Mondo, il 30 luglio 1966: nell’immagine si vede il difensore in ginocchio dopo il fischio finale, prima dell’abbraccio con il fratello minore.

Iscriviti al canale Telegram di NewNotizie per non perdere nessun aggiornamento: CLICCA QUI!

Football news:

Maurizio Sarri: la Juve è felice di aver vinto forse il campionato più difficile nella storia della serie A
Obameyang è vicino a rinnovare il contratto con L'Arsenal fino al 2023
Rodri: Hazard è uno dei migliori giocatori del mondo
Battere il controllo del Manchester United per Alexis Sanchez: un gol - 11 milioni di euro, un minuto di tempo di gioco-20 mila
Pep Guardiola: se Man City vuole vincere la Champions League, è necessario migliorare il gioco in difesa
I club di APL hanno votato contro 5 sostituzioni nella prossima stagione
La città ha combattuto contro la UEFA ed è pronta ad essere aggiornata: Pep ha 300 milioni di trasferimenti, ha già preso Ferran Torres e Ake, in arrivo-Kulibali