Italy

Addio a Kelly Preston, la moglie di John Travolta

Se n’è andata dopo una battaglia di due anni. Le parole del marito.

Addio a Kelly Preston, moglie e collega di John Travolta. Se n’è andata all’età di 57 anni a causa di un tumore. Il matrimonio tra i due risaliva al 1991, facendo sì che diventassero una delle coppie più solide di Hollywood.

Kelly e John erano molto uniti e insieme hanno superato prove davvero difficili, come la morte prematura del loro primogenito Jett a causa di un attacco epilettico mentre erano alle Bahamas per una vacanza.

LEGGI ANCHE: Adriana Volpe vs Giancarlo Magalli: lui la prende in giro per gli ascolti e lei replica in diretta (VIDEO)

È stato l’attore ad annunciare la morte della compagna di una vita, trent’anni insieme per la precisione. E lo ha fatto con delle parole davvero commoventi: «Con il cuore pesante vi informo che la mia bellissima moglie Kelly ha perso la sua battaglia di due anni con il cancro al seno», scrive su Instagram a corredo di una fotografia della moglie sorridente.

E ancora: «Ha combattuto una coraggiosa lotta con l’amore e il sostegno di tante persone. La mia famiglia e io saremo per sempre grati ai dottori e infermieri che l’hanno aiutata, così come i suoi molti amici e le persone care che sono state al suo fianco. L’amore e la vita di Kelly saranno sempre ricordati».

«Mi prenderò un po’ di tempo per stare con i miei figli che hanno perso la madre, quindi perdonatemi in anticipo se non ci sentiremo per un po’. Ma sappiate che sentirò il vostro amore nelle settimane e nei mesi a venire. Tutto il mio amore, JT».

LEGGI ANCHE: Caterina Balivo pronta a sbarcare a Canale 5?

Anche la figlia Ella ha ricordato la madre con un lungo messaggio sui social: «Non ho mai incontrato nessuno coraggioso, forte, bello e amorevole come te. Chiunque abbia avuto la fortuna di conoscerti o di essere mai stato in tua presenza, concorderà sul fatto che hai un bagliore e una luce che non smette mai di brillare e che rende immediatamente felice chiunque ti circonda».

E poi: «Grazie per essermi stata sempre vicina. Grazie per il tuo amore. Grazie per il tuo aiuto e grazie per aver reso questo mondo un posto migliore. Hai reso la vita così bella e so che continuerai a farlo sempre. Ti voglio tanto bene mamma».

Addio a Kelly Preston, una persona e un’attrice straordinarie. Nata il 13 ottobre 1962 a Honolulu, ha esordito come modella appena sedicenne. Ha studiato recitazione all’Università della California del Sud.

Dopo alcuni ruoli in serie tv, arriva il debutto sul grande schermo con il film Dieci minuti a mezzanotte. La notorietà è arrivata nel 1988 con I gemelli, pellicola nella quale era al fianco di con Arnold Schwarzenegger e Danny DeVito.

«Dicono che la cosa più difficile sia perdere un genitore. Posso dire che non è così. La cosa peggiore è perdere un figlio. Qualcuno che hai tirato su e hai visto crescere giorno dopo giorno. Qualcuno a cui hai insegnato a camminare e a parlare. È la cosa peggiore che possa accadere a qualsiasi persona»: ha scritto John Travolta.

E ancora: «Dite ogni giorno alle persone a cui tenete che le amate. Non date nulla per scontato. Vale la pena vivere la vita», ha concluso dimostrando una forza e una profondità d’animo fuori dal comune.

LEGGI ANCHE: Bill Gates: “Il vaccino va dato a chi ne ha bisogno”

Football news:

Spartacus ha intenzione di ritirarsi dalla RPL a causa del giudice-la vostra reazione?
Ci sono due casi di coronavirus Nell'Atletico. Partita con Lipsia - 13 agosto
Renzo Ulivieri: Pirlo è uno dei pensatori più profondi del calcio mondiale. Sa più della maggior parte degli allenatori
Pirlo vuole firmare alla Juve tonali. Alternativa – Locatelli
Prima della partita con il Real Sterling ha visto il video della sconfitta contro il Tottenham in Champions League-2018/19
Andrea Pirlo: lusingato di aver ricevuto tale rispetto e fiducia dalla Juventus
L'ex-centrocampista del Manchester United Angel Gomez è passato a Lille. Passera ' la stagione in affitto a Boavista