atterraggio d'emergenza

Decine di turisti hanno assistito all’atterraggio di emergenza di un velivolo storico decollato da una base militare della Florida e costretto a concludere il suo volo nell’oceano

Immaginate di trovarvi in spiaggia per trascorrere qualche ora di relax e, improvvisamente, ritrovarvi ad assistere all’ammaraggio di un aereo storico. È quanto accaduto a decine di bagnanti che si trovavano in spiaggia o che stavano surfando nell’oceano, che hanno visto cadere un aereo della seconda guerra mondiale, un Grumman TBF Avenger, ad una decina di metri dal bagnasciuga. L’incidente, a dir poco surreale, è stato filmato da alcuni di loro e mostra il velivolo, che faceva parte del Cocoa Beach Air Show in Florida,
a poca distanza da Cape Canaveral, andare ad atterrare nelle acque dell’oceano, fortunatamente senza rovesciarsi anche grazie alla bravura del pilota il quale, non senza difficoltà, è riuscito a mantenerlo in perfetto equilibrio. L’incidente è avvenuto nel pomeriggio di sabato probabilmente a causa di un problema meccanico non risolvibile e che ha reso necessario un atterraggio di emergenza.

LEGGI ANCHE =>> Collisione in volo tra aerei militari: atterraggio di emergenza in un campo di carote

Il video dell’atterraggio di emergenza è virale

Il velivolo era decollato dalla Patrick Ari Force Base, a non molta distanza dal luogo nel quale è caduto. Nessuno fortunatamente è rimasto ferito, nè degli occupanti dell’aereo nè i turisti e bagnanti che si trovavano in spiaggia. I filmati postati sui social sono immediatamente diventati virali: si può osservare lo stupore delle persone che mai avrebbero immaginato di assistere ad un incidente di questo tipo.