Italy

Afroamericano ucciso, proteste e tensioni davanti alla Casa Bianca: scatta il lockdown

La protesta contro l'uccisione di George Floyd, l'afroamericano soffocato con un ginocchio da un agente bianco a Minneapolis, è sbarcata davanti alla Casa Bianca, dove si sono radunate centinaia di persone che invocano giustizia per la vittima e denunciano la brutalità della polizia. La Cnn ha riportato anche momenti di tensione quando un giovane bianco, per motivi ancora sconosciuti, è stato portato via dagli agenti con la folla che reagiva inferocita.

Alla Casa Bianca è scattato il lockdown in seguito alla protesta di centinaia di manifestanti contro l'uccisione di George Floyd, l'afroamericano soffocato con un ginocchio da un agente bianco a Minneapolis. Lo riferisce la Cnn.



Proteste anche in diverse città statunitensi, da New York fino a Houston. Se a Minneapolis è stato ordinato il coprifuoco per tutto il fine settimana, in altre due città del Missouri, St. Paul e Roseville, è scattato lo stesso divieto per la notte.

Football news:

Jürgen Klopp: il Liverpool non ha bisogno di un record, ma di tre punti. Non puoi battere un record se ci pensi sempre
Klopp su 2:0 con Aston Villa: Liverpool ha successo perché vince le partite difficili
Manet su 2:0 con Aston Villa: Liverpool ha guadagnato 3 punti, ma non ci si può aspettare 4-5 gol nella porta di un buon avversario
Salah ha segnato 100 (73+27) punti per 116 partite in APL. Solo Shearer ha raggiunto quel segno più velocemente
Alavez ha licenziato Garitano dopo cinque sconfitte consecutive. Il club va al 15 ° posto nella Liga
Manet segna 20 + gol per Liverpool per la terza stagione consecutiva
Se fischi una violazione, fischia anche l'altra. Var gestisce il calcio! Il centrocampista Atletico Dani Garcia sulla partita con il Real Madrid