Italy

Aggressione razziale nei confronti di un'atleta paralimpica

Leggi anche

Serge Aurier

Sport

Il fratello del calciatore Serge Aurier è stato ucciso durante una sparatoria.

gran-premio-stiria

Sport

Entrambe le Ferrari sono state costrette a uscire al primo giro del Gran Premio di Stiria, dopo che l’auto di Leclerc ha urtato quella di Vettel.

brozovic alcoltest patente ritirata

Sport

Il centrocampista dell’Inter Brozovic è risultato positivo all’alcoltest e gli è stata ritirata la patente nella serata di veerdì 10 luglio.

Team manager dell’Atalanta a tifoso del Napoli: “Terrone del c…”

Sport

Prima della partita contro la Juventus il team manager dell’Atalanta Moioli ha insultato un tifoso del Napoli, per poi scusarsi del gesto in serata.

Offesa in quanto disabile e straniera, Beatrice Ion ha testimoniato la sua aggressione a sfondo razziale su Facebook: aggredito anche il padre.

Aggressione prima verbale e poi fisica nei confronti dell’atleta Beatrice Ion, giocatrice di basket paralimpico. Il tutto sarebbe stato perpetrato per motivi razziali, con frasi del tipo “tornatevene al vostro paese” e “handicappata di m***a”. Beatrice Ion, 23 anni, è una giovane promessa della precitata disciplina sportiva, in forza all’Amicacci Giulianova.

Di origini rumene, Beatrice vive in Italia da 16 anni. Il fatto è accaduto lo scorso 9 luglio ad Ardea, vicino Roma, dove l’atleta abita.

Aggredita l’atleta paralimpica Beatrice Ion

Beatrice Ion è stata aggredita da un uomo (la cui identità resta sconosciuta) infastidito dal fatto che la ragazza avesse diritto a un posto auto per disabili. L’atleta ha raccontato il tutto su Facebook: Vivo in Italia da 16 anni, ho la cittadinanza italiana e ho fatto qui tutte le scuole.

Sto continuando gli studi all’Università, gioco a basket in carrozzina con la nazionale italiana e mi considero in tutto e per tutto italiana. Eppure sono stata aggredita. Mio papà è in ospedale probabilmente con uno zigomo rotto perché a detta loro siamo stranieri del ca**o che devono tornare al loro paese”.

il padre di beatrice ion

Soffre di poliomielite

Beatrice Ion è poliomielitica da quando aveva tre anni. Per muoversi è costretta a utilizzare una carrozzina. Nel corso della sua testimonianza, Beatrice ha continuato: “Io e mamma eravamo dentro e un tipo ci urlava di uscire. Papà stava tornando dalla sua consueta passeggiata e non è riuscito quasi a parlare, colpito da una testata e altro”.

L’aggressore non si sarebbe fermato neanche dinanzi ai carabinieri, continuando a urlare, dicendo di avere un curriculum criminale. L’uomo avrebbe detto: “A tua figlia handicappata la becco per strada e mi faccio fare un lavoretto”.

Football news:

Golovin ha segnato e ha dato un passaggio in una partita amichevole di Monaco con AZ
Müller Pro 8:2 con barca: non abbiamo controllato il gioco anche nella partita con il Brasile nel 2014-m
Ander Herrera: se il PSG non vince la Champions League, non sarà un fallimento
Arsenal sta indagando sul trasferimento di pepe per 72 milioni di sterline. Il club vuole sapere se ha pagato troppo
Ole-Gunnar Sulscher: il Manchester United sa quanto sia doloroso cedere alle semifinali. I giocatori principali sono ora di mettersi alla prova
L'Arsenal ha annunciato la partenza del direttore sportivo Sanlea
L'allenatore del Bayern che ha distrutto il Barça. Era al quartier generale di Lev alle 7:1 in Brasile