This article was added by the user . TheWorldNews is not responsible for the content of the platform.

Aka 7even a Vanity Fair Stories: «Sette per sei uguale seven»

I giorni silenziosi e statici della pandemia non hanno frenato la sua vena creativa. Sebbene difficili, per certi aspetti «vissuti male», Aka 7even ha sentito il bisogno di mettere nero su bianco le sue sensazioni. Da lì è nato il suo singolo e 7 vite, il suo libro, un condensato di emozioni e una escalation di colori. 

Quello che lo rappresenta di più, in questo momento, è l'azzurro racconta sul palco di Vanity Fair Stories. Azzurro come il cielo, e riflesso cromatico di quella libertà regalata dallo stare finalmente bene con se stesso. 

Con un occhio rivolto a Justin Bieber e un altro ad Alex Baroni e Michael Jackson - tra i suoi miti - dà voce della Generazione Z con le canzoni, i libri, ma anche attraverso il suo stile. «Io vivo di stile» dichiara. «Cambio spesso. Non identità, ma vesti. Ho bisogno di respirare aria nuova». Proprio per questo ha dato vita a un progetto speciale con Pandora che, con la sua collezione di gioielli Pandora ME, celebra l’espressione personale, la creatività e la bellezza della diversità. Ma anche la voglia di rompere le regole, e sfidare l'inaspettato. Una comunione di intenti e di valori condivisa pienamente condivisa con l'artista che dice: «abbiamo deciso di abbracciarci. Pandora mi ha fatto sentire a casa».

Thanks to:

Pandora porta sul palcoscenico di Vanity Fair Stories il cantautore Aka 7even con cui si farà un ritratto della generazione Z passando dalla musica, i libri e lo stile. Il brand di gioielli danese infatti con la sua collezione Pandora ME si ispira alla forza ed energia della generazione Z, la collezione è una celebrazione dell’espressione personale, della creatività e della bellezza della diversità. Il nuovo concept, che invita a rompere le regole di stile, sfidare le aspettative ed essere sopra le righe, trova valvola di espressione proprio nel giovane artista Aka 7even.