Italy

Al via i lavori di restyling per La Rinascente di Piazza Fiume: saranno completati nel 2023

La Rinascente di Piazza Fiume cambia look. Dopo il finanziamento dei lavori di riqualificazione di via del Tritone e via dei Due Macelli, parte il restayling dello storico negozio che sorge a metà tra il quartiere Pinciano e quello Salario. Ad annunciarlo la sindaca di Roma, Virginia Raggi: "Oggi insieme all’amministratore delegato del Gruppo, Pierluigi Cocchini, e ad Alessandro Busci di Prelios SGR abbiamo presentato il progetto di riammoderdamento dello store, che da 60 anni è un punto di riferimento per cittadini e visitatori e attualmente dà lavoro a 235 persone: un investimento importante che valorizza il contesto urbano circostante, com’è già accaduto con lo splendido negozio Rinascente di via del Tritone".

Un investimento da 37 milioni di euro

L'avvio dei lavori, che saranno ultimati ad agosto 2023, viene annunciato in occasione del sessantesimo compleanno del negozio di piazza Fiume. Un investimento da 37 milioni di euro finanziati dal Fondo Megas gestito da Prelios SGR, proprietario del palazzo, da Rinascente e dai brand partner. Il Remodeling comprenderà non solo la facciata esterna del palazzo, che sarà attraversata verticalmente da un nuovo ascensore, ma anche gli spazi interni dello store, dove verrà realizzata un'area ristoro, la cosiddetta Food Hall, con vista panoramica. Ulteriori interventi riguarderanno i marciapiedi di via Aniene, via Salaria e la stessa piazza che ospita il negozio. "In questo momento così delicato – prosegue Raggi – è davvero una bellissima notizia: un simbolo di ripresa per tutti. Roma è un polo attrattivo per i privati, come ad esempio le grandi catene alberghiere fascia lusso che vogliono investire da noi, e le produzioni cine-televisive che movimentano un indotto significativo. L’interesse per la nostra città non è diminuito neanche durante i mesi della pandemia, e siamo certi che continuerà a crescere".

Dal grande magazzino del 1961 al Flagship store di via del Tritone

La Rinascente di Piazza Fiume nasce nel 1961, dal progetto di uno dei maggiori architetti del razionalismo italiano, Franco Albini, e di Franca Helg, detta anche la "Gran Dama dell'architettura". Sei piani collegati tra loro con ascensori, scale mobili e la scala elicoidale di Albini, che diventano in poco tempo il fulcro dello shopping romano. Oggi il grande magazzino accoglie quasi un milione di visitatori all'anno e continua ad essere uno dei punti di riferimento per la vita della Capitale. "Siamo orgogliosi di poter presentare questo progetto in un periodo tanto complesso – dichiara l'amministratore delegato di Rinascente, Pierluigi Cocchini, in occasione – Roma ci ospita da 90 anni e la voglia di investire, migliorarci e migliorarla ci ha sempre guidato. Ne e' un esempio la nascita del flagship store in via del Tritone che in pochi anni ha saputo diventare un attore determinante nel centro storico. Ora e' il turno dello store di piazza Fiume". Il punto vendita di via del Tritone è stato inaugurato nel 2017, in occasione dei 150 del marchio. Situato a pochi passi dalla Fontana di Trevi e da Piazza di Spagna, lo store ospita al piano interrato il sito archeologico di un antico acquedotto romano, denominato "Acqua Vergine".

Football news:

Depay su barca: il sogno di giocare per il più grande club del mondo con i migliori fan
Barcellona ha contattato l'agente Gozens. Atalanta vuole un minimo di 35 milioni di euro per il difensore
Man City può battere il record di trasferimento della Premier League acquistando Greylish da Aston Villa
Il Liverpool vede la sostituzione di firmino nel miglior marcatore di Sociedad Isake. Il distacco-70 milioni di euro
Inter su ERIKSEN: volevano che si rivelasse un brutto sogno. Io e te, Chris!
Milano vuole firmare l'attaccante della Nazionale Ucraina Yaremchuk
Il medico tedesco si è scusato per aver citato le prime parole di Eriksen dopo aver ripreso conoscenza