Italy

Al via Ocean Words, nuovo InstaMagazine per raccontare il mare

Leggi anche

featured 1326459 Sostenibilità

(Adnkronos) - A Roma le cabine semaforiche diventano opere d'arte e i bambini riscoprono antichi giochi. E' l'iniziativa di Città del sole che, in collaborazione con l’associazione culturale Muro, l’organizzazione…

featured 1325773 Sostenibilità

(Adnkronos) - Gli italiani hanno voglia di partire e, dopo mesi di restrizioni e giorni trascorsi tra le mura domestiche, stanno già pensando alle vacanze. In particolare, a partire dalla…

featured 1325398 Sostenibilità

(Adnkronos) - Agire insieme per costruire un futuro sostenibile e mettersi in gioco come comunità con un obiettivo: sviluppare un potenziale di progresso illimitato. E’ questo l’obiettivo di E.on Italia…

featured 1324835 Sostenibilità

Roma, 10 mag. - (Adnkronos) - “Con l’uscita dal Covid e dalla stagione del distanziamento si aprirà l’era della prossimità, del vivere urbano denso di relazioni e delle opportunità da…

featured 1328090

(Adnkronos) – Raccontare il mare e il suo ruolo fondamentale per la sopravvivenza della vita sulla Terra con l'obiettivo di impegnarsi per la sua tutela. Ocean Words, il progetto voluto da Rio Mare, brand di Bolton Group, vuole essere la voce del mare attraverso una piattaforma di comunicazione e di engagement attivo.

Ocean Words parte su Instagram per raccontare il mare in una modalità diversa: il progetto si sviluppa attraverso quattro rubriche dedicate alle news dagli oceani, alla protezione marina, alle persone e alla pesca sostenibile. Attraverso le prime due si può andare alla scoperta dei segreti e delle meraviglie sommerse che il mare custodisce o esplorare le novità e le testimonianze sulle iniziative a tutela dell’ecosistema marino. La rubrica dedicata alle 'Persone del mare' custodisce invece i racconti di chi lo vive ogni giorno, di chi è cresciuto ai ritmi delle maree, seguendo le sue stagioni, insieme alle storie di chi cerca nuove soluzioni per viverlo senza danneggiarlo.

Infine, una serie di racconti sulla pesca sostenibile approfondisce le tecniche di pesca che rispettano la fauna ittica, permettendole di rigenerarsi.

"Ocean Words è un progetto di comunicazione contemporaneo che unisce creatività e giornalismo, producendo contenuti di altissimo valore, per raccontare una risorsa preziosa e troppo a lungo trascurata dai principali organi d’informazione. Per questo abbiamo coinvolto partner qualificati come Will, Vice, Lifegate e National Geographic, capaci di osservare e raccontare, con uno sguardo critico e autorevole ma anche ricco di tutte quelle suggestioni che questo elemento è in grado di concedere a chiunque abbia voglia di ascoltarlo", racconta Paolo Iabichino, Impact Advisor e Direttore Creativo.

Ocean Words vuole essere un progetto in continua evoluzione che intende anche richiamare l’attenzione sulle minacce che riguardano il mare, evidenziando e attivando azioni concrete di tutela. L’evoluzione della piattaforma di comunicazione è stata pensata, infatti, per attivare la community alla salvaguardia del mare: Ocean Words ha l’ambizione di diventare un vero e proprio brand che agirà per sensibilizzare le persone e a supporto di iniziative di attivismo partecipato a tutela del mare. In questo senso sono già in cantiere alcuni progetti che nel prossimo futuro faranno la loro comparsa in rete e sul territorio.

"Il mare è la risorsa principale delle nostre attività, per cui ci sentiamo in dovere di comportarci per primi in modo responsabile e attivo nella sua tutela – dice Marianna De Benedictis, Sustainable Development Manager della Business Unit Food di Bolton Group – Per questo, siamo impegnati e lavoriamo ogni giorno per un approvvigionamento sempre più sostenibile e per lo sviluppo di filiere di pesca responsabili, in partnership con due tra le più importanti Ong a livello mondiale, Wwf e Oxfam. La sostenibilità è una sfida che si può vincere solo insieme e i consumatori con le loro scelte giocano un ruolo fondamentale nel promuovere questo cambiamento. Proprio per questo, abbiamo deciso di abbracciare un progetto come Ocean Words, sentivamo il bisogno di un posto dove raccontare le nostre storie e farle diventare di tutti".

"Al giorno d’oggi offrire prodotti di qualità non è più sufficiente, lo sviluppo sostenibile deve essere parte integrante del modello di business delle aziende. Noi di Rio Mare da anni siamo concretamente impegnati nel promuovere la sostenibilità lungo tutta la filiera e sempre di più anche nel sensibilizzare i consumatori su questi temi – commenta Sabrina Timpanaro, Marketing Director Italy della Business Unit Food di Bolton Group – Education e Activism sono i due principi alla base di Ocean Words, nuovo progetto di comunicazione lanciato da Rio Mare, che racconta quanto è importante rispettare gli oceani per garantire un futuro al nostro pianeta. Un InstaMagazine dalla modalità narrativa giovane e fresca che vuole essere la voce del mare raccontando i segreti, i pericoli e le azioni che vengono messe in atto per tutelarlo. A questo proposito Ocean Words parlerà anche delle iniziative concrete che Rio Mare ha intrapreso e che sta portando avanti per la tutela e la salvaguardia degli oceani".

Football news:

La mamma non mangiava la sera perche ' ci lasciava tutto. La nuova stella della Nazionale inglese Calvin Phillips
Wijnaldum ha festeggiato il gol Ucraina nello stile di van Dyck. Lo ha già fatto-sostiene costantemente un amico
Andrei Shevchenko: L'Ucraina ha trovato la forza di invertire il corso del gioco, andare all'attacco. La squadra ha dimostrato molto bene
Yarmolenko su 2:3: I Paesi Bassi sono una delle migliori squadre del mondo. Ma questo non è stato un gioco in una porta
Ilya Hercus: L'Olanda è più forte Dell'Ucraina. Classe è una classe
L'Ucraina ha perso 6 partite consecutive in euro, ripetendo l'anti-record della squadra jugoslava
Dumfries è diventato un giocatore della partita Paesi Bassi-Ucraina. Ha segnato il gol della Vittoria