Italy

Alberto Matano rompe il silenzio: “Tutto inventato”. È dispiaciuto per quello che è successo

Alberto Matano rompe finalmente il silenzio. In queste settimane il giornalista, ex mezzobusto del Tg1 e padrone di casa a La Vita in diretta ha sempre evitato di intervenire sulla polemica nata dopo l’addio di Lorella Cuccarini al programma che hanno condotto insieme per un’intera stagione. Soprattutto Matano ha sempre evitato di rispondere alle accuse che la ex collega ha mosso nella lettera di addio diffusa poco prima dell’ultima puntata de La Vita in diretta.

La conduttrice, pur senza mai nominarlo, lo aveva definito un uomo dall’ego smisurato e maschilista. Solo ora, in un’intervista rilasciata a Repubblica, Alberto Matano ha deciso di replicare. Al quotidiano ha respinto tutte quelle definizioni. Ha spiegato che non è mai stato un maschilista, che ha grande rispetto per tutti e che in passato è stata persino consigliere delle Pari Opportunità a Palazzo Chigi. (Continua dopo la foto)

Matano, ridendoci su, pensa che la Cuccarini si sia sbagliata a chiamarlo” maschilista” e che forse avrebbe voluto dire “giornalista”. Sempre nell’intervista ha anche precisando che, dell’esperienza vissuta con Lorella Cuccarini a La Vita in Diretta, vuole ricordare solo il meglio. Senza nessun tipo di rancore. Sulla parola maschilista ha sottolineato che “di tutte le cose che si poteva inventare è la più surreale. […] Mi è dispiaciuto perché davvero non so cosa sia il maschilismo”. (Continua dopo la foto)

Come detto, il conduttore, che è stato riconfermato per la prossima stagione del programma ma da solo, mentre il futuro in tv di Lorella è ancora incerto, vuole ricordare solo quello che di buono c’è stato fra lui e la sua ex collega. Non vuole assolutamente pensare a lei con astio, anche perché, tutto sommato, l’esperienza a La Vita in Diretta gli ha regalato tante incredibili emozioni e ha ricordato che in passato sono riusciti persino a spalleggiarsi. (Continua dopo le foto)


“Siamo andati avanti anche quando la rete ci ha chiesto uno spazio maggiore, quattro ore, dandoci forza l’un l’altro”, ha raccontato ancora Alberto Matano, che ci tiene anche a ringraziare Lorella Cuccarini. Insieme si sono infatti “trovati a vivere un’esperienza epocale”. Lorella Cuccarini risponderà a questa intervista rilasciata da Matano oppure adesso queste incomprensioni verranno messe definitivamente da parte?

‘Una mamma per amica’, la trasformazione di Luke. Oggi l’attore ha 61 anni: come diventato e cosa fa

Football news:

Sulscher sui calci di rigore: una decisione difficile. De Gea ha fatto un incredibile salvataggio, ma le regole sono le regole
È ora di imparare i nomi dei nuovi eroi del Borussia Dortmund. Ora ci fanno gol 17-year-old ragazzi
Paul Fonseca: è importante riportare Smalling alla Roma. Abbiamo solo 3 difensori centrali
Arteta su 2-1 con West Ham: L'Arsenal ha reso la vita più difficile per le perdite, ma ha combattuto e creduto nella vittoria
Centrocampista Palace Townsend: potrebbe battere il Manchester United e con una differenza maggiore. Momenti abbiamo avuto
Philippe Coutinho: Sono motivato e voglio lavorare diligentemente per tutto è accaduto sul campo
Torres su Chelsea: pensavo di poter rimanere il miglior giocatore, ma era instabile. Anche se abbastanza successo