Italy

Amici, Maria De Filippi dispettosa con Rudy Zerbi: “In mezzo alle gambe no” [VIDEO]

Durante la semifinale di Amici di ieri sera Maria De Filippi ha lasciato tutti a bocca aperta. La conduttrice, famosa non solo per la sua bravura e professionalità, ma anche per la sua compostezza, ha fatto divertire tutti come matti. La regina della Mediaset infatti ha architettato uno scherzo molto simpatico al suo amico Rudy Zerbi. Come ha reagito l’uomo dopo essersi ritrovato completamente bagnato?

Il dispetto per Rudy: risate in studio

La moglie di Maurizio Costanzo e Rudy si conoscono ormai da tantissimi anni e da altrettanti lavorano insieme. Proprio durante la semifinale del suo programma del cuore, Maria ha voluto spiazzare i telespettatori organizzando uno scherzo al povero amico. I pochi presenti in studio avevano le lacrime agli occhi per le risate e sicuramente anche il pubblico che ha assistito da casa.

Rudy Zerbi, durante quest’ultima edizione di Amici, si è trovato più volte in difficoltà con la presenza di Al bano e Romina Power. Questa volta – per metterlo in una situazione di disagio totale – la De Filippi ha deciso addirittura di legarlo ad una ruota. Quest’ultima girava e facendolo andare più volte a testa in giù. Sicuramente Zerbi non si stava già divertendo così, ma la sorpresa finale è arrivata quando gli è stata rovesciata addosso dell’acqua gelata.

Ecco cosa ha urlato Rudy mentre veniva bagnato in zone a dir poco “sensibili”:

In mezzo alle gambe no!

La conduttrice tuttavia lo ha subito zittito ridendo con questa frase: “Non toccarti! Non si fa in televisione!”

Football news:

Joe Hart: non provo avversione per Guardiola. Questo è il suo genio: è fermo sulla decisione presa
Portiere Magonza Müller su 0:5 da Lipsia: dovrebbe gioire che il punteggio non è a due cifre
Le preghiere di Cordoba e zanetti, traina Materazzi, la grandezza di Sneider e Eto'O. dieci anni fa, L'Inter fece trebl
I fratelli Miranchuki e Jikia hanno acquistato attrezzature per gli ospedali del Daghestan
Berg sul futuro: mi piace a Krasnodar. Posso fare bene alla squadra
Il presidente di Lione sul completamento della stagione di League 1 sullo sfondo di un riavvio della Liga: siamo davvero stupidi
I giocatori di Serie A contro l'inizio delle partite alle 16:30 di giugno e luglio a causa del caldo