Il candidato sindaco del Centrodestra: "Usciamo più forti dalla sentenza sull'esclusione delle liste"

“Noi siamo una squadra, questa è la constatazione di qualcosa in cui credo e di cui sono fiero. Credo che siamo usciti ancora più forti da questa situazione”. Lo ha dichiarato in conferenza stampa Catello Maresca, candidato sindaco di Napoli per il Centrodestra, all’indomani della sentenza del Consiglio di Stato che ha escluso tre delle liste a sostegno della sua candidatura, tutte presentate al consiglio Comunale. Sono in totale quattro le liste rigettate al Centrodestra, presentate in Consiglio, Maresca si presenterà alla competizione con otto liste approvate su 12. “Noi siamo una squadra, mentre di fronte abbiamo un comitato d’affari”, ha sottolineato Maresca.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata