Italy

Andrea Mainardi, grave lutto per lo chef: morto il padre Giorgio. Antonella Clerici: “Ci sarò sempre”

Attualità

Andrea Mainardi, grave lutto per lo chef: morto il padre Giorgio. Antonella Clerici: “Ci sarò sempre”

E' stata proprio la conduttrice a postare un messaggio di affetto per lo chef che tanto a lungo è stato al suo fianco a La Prova del Cuoco

È stato un concorrente del Grande Fratello Vip ma soprattutto è lo chef che per anni è stato al fianco di Antonella Clerici a La Prova del Cuoco. Andrea Mainardi è stato colpito da un grave lutto, ha perso il padre. E proprio la Clerici ha scritto un post di vicinanza all’amico: “Oggi è mancato il papà di Andrea Mainardi… un grande dolore… ti abbraccio forte Andrea. E con te anche la tua mamma, Michelle e Anna Tripoli. Ti voglio bene, sai che per te ci sono e ci sarò sempre”. Il papà di Andrea, come lui stesso aveva spiegato al Grande Fratello, era malato di cancro.

close

Prima di continuare

Se sei qui è evidente che apprezzi il nostro giornalismo. Come sai un numero sempre più grande di persone legge Ilfattoquotidiano.it senza dover pagare nulla. L’abbiamo deciso perché siamo convinti che tutti i cittadini debbano poter ricevere un’informazione libera ed indipendente.

Purtroppo il tipo di giornalismo che cerchiamo di offrirti richiede tempo e molto denaro. I ricavi della pubblicità ci aiutano a pagare tutti i collaboratori necessari per garantire sempre lo standard di informazione che amiamo, ma non sono sufficienti per coprire i costi de ilfattoquotidiano.it.

Se ci leggi e ti piace quello che leggi puoi aiutarci a continuare il nostro lavoro per il prezzo di un cappuccino alla settimana.

Grazie,
Peter Gomez

Articolo Precedente

Andrew Jack, morto l’attore britannico. Era il ‘maggiore Ematt’ di Star Wars. La moglie: “Gli era stato diagnosticato il coronavirus due giorni fa”

next
meteo

Football news:

I club APL hanno sostenuto all'unanimità la ripresa degli allenamenti di contatto
Lionel Messi: qualcuno dirà che il personaggio è il 40, 50 about anche il 60% del Calcio. Questo è diventato più serio
I capi del Borussia hanno contattato Nico Kovac negli ultimi mesi
Il presidente Lione combatte disperatamente per il riavvio della stagione. Chiama i capi della lega 1 idioti, ha inviato una lettera al governo
Kahn alla domanda su Sancho: ogni giorno pensiamo a chi può rafforzare la Baviera
Dortmund ha costretto il Bayern a giocare con cautela. Ma la contropressione di Flick era troppo buona (come Kimmich con Boateng)
Mats Hummels: ora tutte le squadre tranne il Bayern si sono ritirate dalla lotta per il titolo