Italy

Anticipazioni per la “Francesca da Rimini” di Zandonai del 14 agosto alle 10 su RAI 5: dal Filarmonico di Verona

Anticipazioni per la “Francesca da Rimini” di Zandonai e D’Annunzio del 14 agosto alle 10 su RAI 5: con la regia di Pierluigi Sammaritani per la direzione di Maurizio Arena dal Teatro Filarmonico di Verona

Teatro Filarmonico, Verona | Ticket Price | Timings | Address ...

Per la Grande Musica Lirica in TV oggi venerdì 14 agosto alle 10 su RAI 5 va in onda la “Francesca da Rimini” di Riccardo Zandonai e Gabriele D’Annunzio, nello storico allestimento andato in scena nel 1980 al Teatro Lirico di Verona,con la regia di Pierluigi Sammaritani per la direzione di Maurizio Arena e l’interpretazione di Raina Kabaiwanska.

Francesca da Rimini è un’opera di Riccardo Zandonai, su libretto di Tito Ricordi II tratto dall’omonima tragedia di Gabriele D’Annunzio. La prima rappresentazione avvenne al Teatro Regio di Torino il 19 febbraio 1914.

Trama

Il soggetto è tratto dal canto V dell’Inferno di Dante, e più direttamente dalla omonima tragedia che il librettista D’Annunzio aveva messo in scena nel 1901.

La storia si svolge a Ravenna e Rimini.

Francesca, figlia di Guido I da Polenta, per ragioni di Stato deve sposarsi con Giovanni, detto Gianciotto, figlio deforme di Malatesta da Verucchio. Poiché Francesca certamente rifiuterebbe di sposare lo zoppo e deforme Gianciotto, nel primo atto, ricorrendo a un trucco ben architettato, le viene presentato il fratello di Gianciotto, più giovane e bello, Paolo, detto il Bello. Convinta che Paolo sia lo sposo che le è stato destinato, Francesca si innamora perdutamente di lui a prima vista; anche Paolo si innamora di Francesca, nonostante non si scambino una sola parola.

L’atto seguente mostra un combattimento tra Guelfi e Ghibellini, sulla piattaforma di una torre dei Malatesta. Francesca, ora sposata con Gianciotto, incontra Paolo e lo rimprovera con gentilezza per l’inganno di cui è stata vittima. Egli dichiara di non avere avuto parte in quella trama e rivela la sua intensa passione per lei. Gianciotto porta la notizia dell’elezione di Paolo a Capitano del Popolo e del Comune di Firenze. Paolo parte per Firenze.

Nel terzo atto Francesca, nel suo lussuoso appartamento, sta leggendo alle sue donne la storia di Lancillotto e Ginevra. Seguono poi balli e canti per celebrare l’avvento della primavera, fino a quando, dopo una parola sussurrata da una schiava, Francesca manda via tutti. Paolo, malato di nostalgia per lei, è tornato da Firenze. Egli entra, i due continuano a leggere insieme la storia di Ginevra, fino a quando, non potendo più controllare i propri sentimenti, lasciano che le loro labbra si incontrino in un lungo bacio.

Nel quarto atto Malatestino, il fratello più giovane di Gianciotto, anch’egli attratto da Francesca, ha scoperto i suoi incontri segreti con Paolo. Poiché Francesca rifiuta di cedere alle sue avances, Malatestino racconta degli incontri a Gianciotto, che decide di accertarsi personalmente della verità. Gianciotto si pone così in agguato davanti alla porta di Francesca, e quando, sul fare del giorno, sorprende lei e Paolo insieme, li uccide entrambi.

Football news:

Alonso è andato su un autobus durante la pausa della partita con West Brom. Lampard è stato più arrabbiato che mai
Zidane su Hazard: è pronto. È stato a lungo turbato da un grosso problema, ma ora va bene
Ex-centrocampista Atletico Futre su Felix e Fati: sceglierò João. L'ex centrocampista Dell'Atlético Paulo Futre mette a confronto João Felix e Ansa Fatí. João Felix è un genio. Ogni volta che colpisce la palla, la palla è felice. Quest'anno non sarà così che vedremo le azioni di João senza palla per 15-20 minuti
Miranchuk tornerà al gruppo Generale Atalanta dopo una pausa per le partite nazionali
Alonso è andato su un autobus dopo la sostituzione e si è scontrato con Lampard. Quindi l'allenatore non ha ancora fatto arrabbiare
Il Manchester United è Interessato a Jović e negozia per Cavani
L'Inter si è avvicinato alla Juve, ma è improbabile che vinca la serie A. Ci sono problemi con la difesa e il sistema Conte