Italy

Anticipazioni per “LINEA BIANCA” del 22 febbraio alle 14 su RAI 1: Madonna di Campiglio

La Perla delle Dolomiti del Brenta: il prossimo appuntamento di “Lineabianca”, con Massimiliano Ossini e Giulia Capocchi, in onda sabato 22 febbraio, alle 14.00 su Rai1, sarà un viaggio a Madonna di Campiglio, in Val Rendena, in Trentino.

Quota 3.136 metri sul livello del mare: sulla vetta di Cima Tosa, nel cuore del Parco Naturale Adamello – Brenta, con una guida alpina e Lino Zani, un’emozionante apertura del conduttore. Un modo diverso di condividere la natura e il tempo libero: in località Patascoss, lungo un sentiero nel bosco, sotto una fitta nevicata, in passeggiata con Maurizio e i suoi meravigliosi lama che, oltre ad offrire la loro pregiata lana, si rivelano ottimi accompagnatori per il trekking. Una camminata semplice immersi nel silenzio, con lo sguardo rivolto all’insù per ammirare le stelle, e poi fiaccole, coperte e vin brulè: tra le radure innevate nei boschi del Parco Naturale Adamello Brenta, un’esperienza insolita, ma sicuramente avventurosa e magica, da provare almeno una volta nella vita, quella di dormire in un igloo di montagna. Una situazione di pace assoluta, i rumori della notte, il suono dei campanelli appesi al collo delle pecore, la vecchia fontana in pietra nel centro della piazza: la coraggiosa scelta di vita di Andrea e sua moglie Elisa, unici residenti del piccolo borgo di Pimont, spopolato negli anni sessanta. Una grande passione per i cani e storie di giovani che la vita in montagna hanno deciso di riqualificarla: a Malga Ritorto, una giornata con Giada e Federica, le “Dog Sisters” di Campiglio. La spremitura degli individui riproduttori, la fecondazione delle uova, l’accrescimento degli avannotti, l’ingrassamento nelle vasche, la lavorazione del prodotto: a Tione, tra le vette innevate, in un impianto d’acquacoltura, la filiera di produzione del salmerino e della trota.