Italy

Anticipazioni per “O anche No” del 17 gennaio alle 9.20 su Rai 2: ospite Pietro Barbieri 

o anche no
Anticipazioni per “O anche No” del 17 gennaio alle 9.20 su Rai 2: ospite Pietro Barbieri responsabile dei diritti delle persone disabili del CESE (none) Su Rai2 con Paola Severini Melograni

Una nuova puntata all’insegna della solidarietà e dell’inclusione, realizzata con Rai per il Sociale. Domenica 17 gennaio, su Rai2 alle 9.20 e poi, in replica, alle 00.55 circa, “O anche no” incontrerà Pietro Barbieri, responsabile dei diritti delle persone con disabilità nel CESE (Comitato Economico e Sociale Europeo).  In trasmissione, con Paola Severini Melograni, anche Benny Molaro,  giovane attore affetto dalla sindrome di Usher che ha partecipato a Telethon qualche anno fa. Per il consueto appuntamento con il cooking show la troupe di “O anche no” sarà in un Istituto Alberghiero di Anzio. E poi “i disegni di Disegni”(il grande Stefano Disegni), le notizie di Rebecca Zoe De Luca, le magie di Andrea Paris il “prestigiattore”, e le canzoni della “sbrock band”, i “Ladri di Carrozzelle”. Tutte le puntate e anche le stagioni precedenti di “O anche no” su RaiPlay: https://www.raiplay.it/programmi/oancheno

o anche no

Football news:

Zorc e Ватцке sul фоле sulla Gann prima vittorioso gol del Bayern: l'Erronea la decisione ha determinato l'esito del gioco
Tedeschi i tifosi hanno invitato a boicottare i MONDIALI in Qatar: Lussureggiante vacanza sulle tombe di migliaia di lavoratori migranti - la fine dell'etica e della dignità
Agnelli sulla riforma Champions League: 20 squadre in campionati - è troppo per l'equilibrio
Atlético dopo la critica dell'arbitro dal Real Madrid: alcuni sono abituati a essere sempre soffiati dal vento di passaggio
Nuove realtà del calcio europeo: i club discutono il divieto dei trasferimenti all'interno della Champions League e la riduzione delle migliori leghe per divertimento
Laporta ha intenzione di firmare Alaba e Aguero a barca. Ha già contattato gli agenti dei giocatori
Hazard e Ramos possono giocare contro Elche. Il Real Madrid si fida del belga nonostante gli infortuni