Italy

Anticipazioni per “Passato e Presente” con Paolo Mieli del 13 luglio alle 13.15 su Rai 3: un ritratto di Cavour

passato e presente cavour

Anticipazioni per “Passato e Presente” con Paolo Mieli del 13 luglio alle 13.15 su Rai 3: un ritratto di Cavour  

(none)

Politico di genio, giornalista, statista, Camillo Benso conte di Cavour è un uomo dallo spirito curioso e appassionato. Prima di diventare l’uomo politico lungimirante che invia le truppe piemontesi in Crimea per sedere al tavolo dei vincitori e tessere così il complesso disegno diplomatico che porterà all’unità d’Italia, Cavour è un brillante uomo d’affari, che gestisce con profitto le tenute di famiglia, sperimentando metodi di gestione e strumenti di lavoro sempre all’avanguardia. Un personaggio raccontato dal professor Lucio Villari e Paolo Mieli a “Passato e Presente”, in onda lunedì 13 luglio alle 13.15 su Rai3 e alle 20,30 su Rai Storia. Liberale curioso, Cavour viaggia alla ricerca di nuove idee e delle ultime novità in campo economico e tecnologico. Lontano dall’essere soltanto il freddo stratega che i manuali di storia hanno dipinto, la sua vita è attraversata anche da grandi amori: donne alle quali ha lasciato lettere cariche di passione.

Navigazione articoli

Football news:

Barcellona e Bayern 10 volte ha vinto la Champions League. Gli altri 6 partecipanti hanno 1/4 di finale di 0 coppe
Gennaro Gattuso: Napoli si è addormentato per mezz'ora e ha regalato a barca la vittoria. Abbiamo dominato e picchiato più spesso
Lewandowski ha finito il Chelsea: 2 gol e 2 assist. Le sue statistiche in questa stagione sono più dello spazio
Flick su barca: non concentrarsi su Messi. Vogliamo mostrare i nostri punti di forza
Levandowski ha segnato 7 (3+4) punti in due partite con il Chelsea e ha preso parte a tutti i gol del Bayern
Messi segna in Champions League da 16 anni. Più solo Raul – 17
Luis Suarez: la cosa principale è che Barcellona va oltre. Il bayern è uno dei candidati per vincere la Champions League, così come le altre squadre