This article was added by the user . TheWorldNews is not responsible for the content of the platform.

Arianna morta a 26 anni in un incidente, la figlia di 5 mesi salvata dal papà: lutto a Pozzuoli

La giovane si era trasferita a Pozzuoli dove viveva col compagno e la figlioletta. Ieri il tragico incidente in cui ha perso la vita.

Lutto a Pozzuoli per la scomparsa di Arianna Avallone, morta a 26 anni ieri in un incidente stradale. La figlia di appena 5 mesi è stata salvata dal compagno ferito, anche lui 26enne, che è riuscita a trarla in salvo eroicamente. L'incidente è avvenuto sulla Strada Statale 272, tra San Marzo in Lamis e San Severo in Puglia. La giovane mamma, infatti, era originaria proprio di San Severo, nel Foggiano, ma da alcuni anni si era trasferita a Pozzuoli, in provincia di Napoli, dopo essersi fidanzata con il compagno, originario di Bacoli, titolare di una pasticceria.

La giovane era tornata in Puglia per una visita in famiglia, quando è stata coinvolta nel violento incidente stradale che purtroppo le è costato la vita. Arianna era fidanzata da 3 anni e da appena 5 mesi, da quell'unione, era nata la sua figlioletta. Ieri l'incidente fatale. La donna viaggiava a bordo di una Audi Q3 assieme al compagno e alla bambina, quando, per motivi ancora da accertare, il mezzo è finito fuori strada, precipitando in un canale che costeggiava la carreggiata.

La ragazza è stata catapultata fuori dall'abitacolo. L'impatto purtroppo è stato molto violento ed è morta sul colpo. Sul posto sono arrivati immediatamente i soccorsi. Il papà e la bambina sono stati poi trasportati in eli-ambulanza all'Ospedale Casa Sollievo della Sofferenza di San Giovanni Rotondo. La triste storia ha commosso le due comunità di San Severo, dove la giovane era nata e cresciuta, e Pozzuoli, dove si era trasferita ormai e stava costruendo una famiglia. Tantissimi i messaggi di vicinanza e cordoglio alla famiglia per la terribile e prematura scomparsa.