Italy

Armando Siri: il senatore della Lega e l'accusa sulla mazzetta da 8mila euro per l'aeroporto di Viterbo

Valeria Pacelli sul Fatto Quotidiano oggi racconta la seconda accusa sollevata nei confronti del senatore della Lega Armando Siri dalla procura di Roma, che già indaga sulla faccenda della presunta tangente per l'intervento legislativo (mai andato in porto) sul fotovoltaico. Anche in questa occasione il senatore e braccio destro di Matteo Salvini oltre che "inventore" della proposta sulla flat tax respinge le accuse. Che si fondano su una serie di intercettazioni tra Paolo Arata e l'imprenditore Valerio Del Duca prima di una cena con lo stesso Siri: 

Del Duca e Arata però, prima dell’arrivo di Siri, parlano di una tangente sull’aeroporto di Viterbo. Si tratta di un progetto mai realizzato, finito al centro di un’inchiesta dei pm di Roma. Per i magistrati Siri “si attivava (...) per ottenere un provvedimento normativo ad hoc” che finanziasse “anche in misura minima” “il progetto di completamento dell’aeroporto di Viterbo”e in cambio avrebbe ottenuto “la promessa di ingenti somme di denaro (...) e comunque la dazione di 8mila euro”.

Quando Siri arriva a casa di Arata le microspie che hanno captato la conversazione si spengono perché la legge dice che un parlamentare non può essere intercettato. Siri è accusato di corruzione per l’esercizio della funzione. E tra gli indagati ci sono anche Arata, Del Duca e due dipendenti della Leonardo Spa (azienda che si è rivelata essere estranea alla vicenda):

È agli atti di questa indagine che sono state depositate molte intercettazioni, anche quella del 20 settembre 2018 tra Arata e Del Duca. “Del Duca riferiva ad Arata – riportano gli atti della Dia – che la Leonardo Spa, nel caso in cui il progetto dell ’aeroporto di Viterbo fosse stato effettivamente finanziato dalla legge di Bilancio, gli avrebbe riconosciuto una tangente pari al 2 per cento dell ’importo degli appalti che la stessa avrebbe ottenuto (...)”.

“I due –continuano gli investigatori – convenivano di informare di tale disponibilità il sottosegretario Siri, non appena li avrebbe raggiunti a cena, con l’accortezza di non rivelargli l’intero importo promesso e le modalità di corresponsione dello stesso, ma limitandosi a riferirgli che a loro (compreso Siri) sarebbe stata destinata una somma di denaro inferiore a quella promessa”. 

La GdF sequestra due villette ai commercialisti della Lega

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.

Play

Replay

Play Replay Pausa

Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio

Indietro di 10 secondi

Avanti di 10 secondi

Spot

Attiva schermo intero Disattiva schermo intero

Skip

Attendi solo un istante

, dopo che avrai attivato javascript

...
Forse potrebbe interessarti

, dopo che avrai attivato javascript

...

Devi attivare javascript per riprodurre il video.

Football news:

Fabio Capello: contro questo mediocre Real Madrid, L'Inter potrebbe giocare meglio
L'attaccante del Milan Zlatan Ibrahimovic ha discusso del suo ritorno in Svezia con Janne Andersson
🚀 Il centrocampista del Tottenham Winks ha segnato con 49 metri. Questo è il 3 ° risultato in Europa League, tutto in questo sorteggio
Questo errore farà male a tutti gli uomini: il giocatore Molde ha mancato da mezzo metro e ha guidato il palo
Miquel Arteta: molto soddisfatto del gioco pepe contro Molde. L'Arsenal nel complesso ha giocato bene
I giocatori del Napoli sono usciti in t-shirt con il cognome Maradona e il numero 10 per la partita Europa League
Daniele Boehner: il Milan è soddisfatto della partita con Lille e si rammarica solo del risultato