Italy

Arte, energia e Europa: le opportunità Trovolavoro in edicola gratis con il «Corriere»

Lunedì 30 novembre

Le assunzioni nei gruppi dell’energia, le opportunità nelle aziende di prodotti per animali da compagnia, una guida agli aiuti per le Partite Iva, un viaggio nella banca dati degli impieghi in Europa e le scuole per fumettisti: sono questi alcuni degli argomenti del numero di Trovolavoro in edicola lunedì 30 novembre all’interno de «L’Economia», gratis con il «Corriere della Sera». Nonostante le tante difficoltà del momento, molte aziende continuano a cercare personale per agganciare al meglio la ripresa che verrà.

La copertina è dedicata alla carriera - dalla gavetta a oggi - di Davide Livermore, direttore del Teatro Nazionale di Genova. E regista di opera e prosa: in questo ruolo ha lavorato per i principali teatri italiani (e non solo) per oltre vent’anni e ha aperto le ultime due stagioni della Scala. E il 7 dicembre sarà il regista della particolare Prima di quest’anno, trasmessa in tivù e online. Nell’arte - racconta Livermore - ci sono molti mestieri anche dietro le quinte. Qualche esempio? «Si può essere artisti elettricisti, artisti macchinisti, artisti attrezzisti. Anche artisti contabili, c’è tutta la parte di ufficio, studio e ricerca filologica, tantissime discipline che non vengono mai raccontate». Il lavoro riserva mille opportunità. Anche oggi.

Football news:

Conte su 2:1 con Milano: prima del gol della Vittoria il risultato è stato ingiusto. Il loro portiere è il miglior giocatore della partita
Mikel Arteta: L'Arsenal ha fatto la cosa giusta, ma ha perso. Le vittorie danno fiducia
Nicolo Barella: abbiamo dimostrato che siamo più forti del Milan
Vai a fare la tua merda Voodoo, stronzetto. Ibrahimovic-Lukaku durante la partita di Coppa
Pioli sulla sconfitta da Inter: L'unica differenza è stata la rimozione. In parità di composizione potrebbe essere qualsiasi risultato
La Uefa non ha intenzione di abbandonare L'Euro in 12 città. Altre opzioni sono indesiderabili
Eriksen ha segnato per L'Inter per la prima volta in quasi sei mesi-Milano in coppa al 97 ° minuto con un calcio di punizione