Italy

Banksy mette la firma, è suo il murale in prigione Wilde

 Banksy ci mette la firma. E' suo il murale che ritrae un detenuto in fuga apparso nei giorni scorsi sul muro di cinta della prigione di Reading (Inghilterra meridionale), in cui venne rinchiuso anche Oscar Wilde alla fine dell'Ottocento. L'artista di strada ha confermato la sua impresa pubblicando un video sul suo sito web. La conferma è arrivata anche dal ministero della Giustizia britannico.
    "Stiamo valutando i prossimi passi e forniremo un aggiornamento a tempo debito", si legge in una nota.
    Mentre l'amministrazione cittadina di Reading ha affermato che il coinvolgimento di Banksy suggerisce il suo sostegno alla campagna per salvare la prigione. La struttura, dove venne incarcerato Wilde per una relazione omosessuale tra il 1895 e il 1897, è abbandonata dal 2013 ed è stata messa in vendita dal governo nel 2019. In un primo momento sembrava che il complesso sarebbe stato acquistato da un gruppo edilizio per farne appartamenti. L'accordo è fallito e il municipio di Reading si è fatto avanti con l'offerta di trasformarlo in un centro artistico. Una campagna che ha coinvolto molti vip chiede che sia proprio questa la destinazione finale dello storico luogo.
   

Football news:

Mentre dormivi, è arrivata la Super League. La più breve rivisitazione possibile
La UEFA annuncerà presto se la Champions League e L'Europa League saranno pre-giocati in questa stagione. Nei social network ci sono state voci sulla sospensione dei tornei
Nella rivoluzione del Calcio-conduciamo online 🚨 La Super League inizierà ad agosto, aspetta le partite infrasettimanali
FIFA: possiamo esprimere solo disapprovazione in relazione alla creazione di una lega europea chiusa
Agnelli ha lasciato la carica di Capo Dell'Associazione dei club europei. Tutti e 12 i club fondatori della Super League sono andati anche
Il lancio della Super League è previsto per Agosto. 20 club, partite infrasettimanali, i club saranno in grado di giocare nei campionati nazionali
Agnelli lascia la carica di Capo Dell'Associazione dei club europei. I partecipanti alla Super League hanno segnato in una riunione di emergenza-lì hanno sostenuto la UEFA