Italy

Bayern Monaco, il ciclone Gnabry si abbatte su Londra: 6 gol in casa di Chelsea e Tottenham

Serge Gnabry sta diventando sempre più decisivo per il Bayern Monaco. L'esterno offensivo tedesco classe 1996 è sempre più letale in zona goal e da ieri sera è diventato un po' il terrore delle difese delle squadre londinesi: in sole due gare disputate nella capitale inglese Gnabry ha realizzato ben 6 reti. L'ex calciatore di Arsenal, West Bromwich Albion, Werder Brema e Hoffenheim ieri sera ha realizzato una doppietta nel 3-0 rifilato dai bavaresi al Chelsea a Stamford Bridge e ha permesso alla sua squadra di ipotecare il passaggio agli ottavi di Champions League. Entrambe le reti sono arrivate su assist di Lewandowski ma su azioni molto diverse: la prima dopo una triangolazione con il centravanti polacco e a porta praticamente vuota mentre la seconda dopo un diagonale di sinistro che si è infilato vicino al palo di Caballero.

Come già anticipato, non è stata la prima serata di gioia per Gnabry a Londra, visto che il calciatore del Bayern Monaco era stato autore di un poker nella gara in casa del Tottenham dello scorso primo ottobre 2019, quando i tedeschi hanno battuto per 7-2 gli Spurs nel loro stadio. Dopo l'esperienza non positiva l'Arsenal, il tedesco è tornato nella città che aveva inghiottito il suo talento e in un paio di apparizioni si è preso una bella rivincita abbattendo due delle squadre più blasonate con prestazioni devastanti.

Gnabry è indispensabile per il Bayern: 17 gol, 10 assist

Il calciatore tedesco è uno di quei talenti esplosi molto presto e che spesso non riescono a reggere la pressione dei grandi palcoscenici. Proprio a Londra Gnabry era diventato "grande" con la maglia dell'Arsenal ma nelle stagioni successive la situazione è cambiata e i Gunners hanno scelto di non puntare più su di lui. Il Bayern, invece, ha  voluto regalargli una seconda chance e con l'addio di Kovac e l'approdo in pianta stabile di Flick sulla panchina bavarese Gnabry è diventato un perno dell'attacco bavarese insieme a Lewandowski. L'attaccante tedesco ha realizzato 17 reti e 10 assist nella stagione in corso ed è diventato importantissimo per il club campione di Germania.