Italy

Beirut, le mani sul Libano. Le guerre con Israele, il ruolo di Hezbollah, le mire delle potenze

Dopo l'esplosione del 4 agosto 2020 trame e interessi in un Paese senza pace - di Maria Serena Natale /CorriereTv CONTINUA A LEGGERE »

Il primo ad arrivare è stato il presidente francese Emmanuel Macron. La conferenza internazionale dei donatori ha messo a disposizione aiuti per 250 milioni di euro. Ora il Libano si trova ad affrontare le conseguenze dell’episodio più sanguinoso dai tempi della guerra civile durata 15 anni, tra dimissioni del governo, crisi economica e sanitaria, proteste in corso da mesi contro corruzione e disoccupazione. Così il Paese di incontro e scambio tra Europa e mondo arabo torna al centro degli instabili equilibri regionali e delle mire di tanti.

Dopo l'esplosione del 4 agosto 2020 trame e interessi in un Paese senza pace - di Maria Serena Natale /CorriereTv

Il primo ad arrivare è stato il presidente francese Emmanuel Macron. La conferenza internazionale dei donatori ha messo a disposizione aiuti per 250 milioni di euro. Ora il Libano si trova ad affrontare le conseguenze dell’episodio più sanguinoso dai tempi della guerra civile durata 15 anni, tra dimissioni del governo, crisi economica e sanitaria, proteste in corso da mesi contro corruzione e disoccupazione. Così il Paese di incontro e scambio tra Europa e mondo arabo torna al centro degli instabili equilibri regionali e delle mire di tanti.

Football news:

Sulscher sui trasferimenti: nessuna notizia. Lavorare con quello che è, il Manchester United ha una grande line-up
Guardiola ha confermato che Zinchenko rimarrà a Man City
Il Bayern ha vinto 5 trofei in un anno. Per ripetere il record del Barça è necessario prendere un altro
Flick ha preso 5 trofei con il Bayern dopo 40 partite
ALVARO GONZALEZ non è un razzista. Qualsiasi accusa contro di lui è ingiusta e infondata
Sharonov entrerà nella sede del Paphos cipriota. La squadra ha guidato l'Ucraino Mikhailenko
Man City ha offerto a barca di affittare Zinchenko. Gli inglesi vogliono firmare Tagliafico