Confimi Industria amplia la propria rappresentanza e apre una sede a Bruxelles. La confederazione dell’industria manifatturiera e dell’impresa privata infatti ha avviato presso il Palazzo di rappresentanza della Regione Lombardia un proprio ufficio europeo. Accesso e partecipazione ai bandi Ue, partecipazione a meeting europei, programmi di finanza agevolata: sono solo alcuni dei servizi rivolti alle imprese e alle associazioni territoriali aderenti a Confimi Industria attraverso la presenza di funzionari a Bruxelles. “L’ufficio di Bruxelles – sottolinea Confimi Industria – vuol essere un ulteriore livello di rappresentanza, soprattutto a tutela, valorizzazione e promozione di tutte quelle piccole e medie imprese manifatturiere che sempre più guardano ai mercati europei come luoghi di export, di internazionalizzazione, di partnership e di presentazione dei propri brevetti”.