L’attore, collega e grande amico di Ben Affleck, si è detto felice per il ritorno di fiamma tra i due

Matt-Damon
Matt-Damon

Ben Affleck e Matt Damon

Matt Damon ha dato la sua “benedizione” ai Bennifer 2.0. L’attore statunitense, grande amico di Ben Affleck, ha detto di essere “così felice per lui”, in merito alla relazione con Jennifer Lopez. “Si merita tutta la felicità del mondo. Sono contento per entrambi”, ha aggiunto Matt Damon in un’intervista a “Extra Tv”.

Damon, che sta promuovendo il film che lo vede protagonista “Stillwater” di Tom McCarthy, reciterà prossimamente proprio assieme a Ben Affleck in “The Last Duel” di Ridley Scott. Per quest’ultimo film Damon e Affleck hanno firmato, assieme, anche la sceneggiatura. Proprio come accaduto nel 1997 quando i due attori, amici da sempre, scrissero assieme la sceneggiatura di “Will Hunting – Genio ribelle”, diretto da Gus Van Sant, pellicola per la quale vinsero il Golden Globe per la migliore sceneggiatura e l’Oscar alla migliore sceneggiatura originale.

Matt Damon e Ben Affleck, storia di una grande amicizia

Quando nel maggio scorso era stato chiesto a Matt Damon dei Bennifer, l’attore aveva timidamente risposto: “Amo entrambi. Spero che sia vero. Sarebbe fantastico”. Ora, dopo l’ufficializzazione della relazione da parte dei diretti interessanti, sembra che anche Damon si senta più libero di parlarne. 

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata