Italy

Bidella senza green pass va scuola e arrivano i carabinieri: “Non ho soldi per tampone ogni 2 giorni”

La prima schermaglia tra collaboratrice scolastica e dirigente era avvenuta al primo giorno di lezione a Imperia quando il preside l’ha allontanata chiamando la polizia. La donna ci ha riprovato anche oggi inscenando una nuova protesta nell’ingresso della scuola. Questa volta, c’è stato l’intervento dei Carabinieri e la scena si è ripetuta.

Attiva le notifiche per ricevere gli aggiornamenti su

Pur sapendo di avere l’obbligo di green pass, al primo giorno di scuola si era presentata senza certificato vaccinale pretendendo di entrate tanto che il preside aveva chiamato la polizia per allontanarla ma il giorno dopo, senza demordere, la donna è ritornata nella stessa scuola per riprovarci ma con lo stesso esito visto che questa volta sono accorsi i carabinieri. Protagonista della storia è una operatrice scolastica di Imperia, Laura Muratore, dipendente dell’Istituto di Istruzione Superiore Ruffini della città ligure.

La prima schermaglia tra collaboratrice scolastica e dirigente era avvenuta al primo giorno di lezione mercoledì quando il preside l’ha allontanata comminandole una sanzione pecuniaria e imponendole la sospensione dal lavoro come vuole la norma introdotta dal Governo sul green pass e in materia di contenimento del contagio da Covid 19. Era intervenuta anche la Polizia che aveva allontanato la bidella ma la donna ci ha riprovato anche oggi inscenando una nuova protesta nell’ingresso della scuola. Questa volta, c’è stato l’intervento dei Carabinieri e la scena si è ripetuta.

“Ho bisogno di lavorare per mantenere la mia famiglia. Non posso permettermi di spendere ogni due giorni i soldi per fare il tampone. Mi presenterò a scuola tutti i giorni finché potrò per timbrare il cartellino e per dimostrare che sono disponibile a lavorare, ma non mi permettono di farlo” ha dichiarato Laura Muratore a ImperiaPost. “La normativa si combatte in tribunale e non a scuola. Lei può farci causa, poi si combatterà in tribunale. Che sia una normativa anticostituzionale lo dove dire il giudice e non lei, la normativa c’è e va applicata” ha ribattuto il preside.

Football news:

L'ala di Porto Luis Diaz è Interessante per Chelsea, Bayern, Real Madrid, Newcastle. Il centrocampista del porto Luis Diaz Marulanda ha attirato l'attenzione dei migliori club europei
Cristiano Ronaldo: il mio ruolo nella squadra è segnare gol e aiutare con l'esperienza. Mi piace rendere felici le persone
Arteta Pro 3:1 con Aston Villa: soddisfatto di come L'Arsenal ha dominato. È così che dobbiamo giocare
Ole-Gunnar Sulscher: Mi piace allenarmi al Manchester United e vivere
Patrice Evra: voglio capire da dove vengono i razzisti. Non sono nati. Forse queste persone sono traumatizzate
La partita di Saint-Etienne a causa dei tifosi protestanti è iniziata un'ora più tardi. La partita dell'undicesimo turno di campionato 1 di St. Etienne-Angers è iniziata un'ora dopo l'orario previsto
Рим Папасы Франциск Мессиге қолтаңбасы бар ПСЖ футболкасы үшін алғыс айтты