Italy

Bielorussia, Lukashenko: «Con la nuova Costituzione non sarò più presidente». Le pressioni di Mosca

Il presidente della Bielorussia, Aleksandr Lukashenko, ha dichiarato oggi che non sarà presidente della Bielorussia dopo che il Paese adotterà una nuova Costituzione. A riportarlo è l'agenzia di stampa bielorussa BelTa, ripresa dall'agenzia russa Interfax.

«Non sto preparando nessuna Costituzione per me stesso. Non sarò presidente con la nuova Costituzione», ha detto Lukashenko. Non è però chiaro quando sarà adottata questa nuova Costituzione.

L'annuncio di Lukashenko arriva il giorno dopo l'incontro con il ministro degli Esteri russo, Lavrov, che pur stigmatizzando quelle che ha definito le «grossolane ingerenze» dell'Occidente, e dicendosi preoccupato per le proteste che da mesi si ripetono contro il governo bielorusso, ha spiegato che Mosca spera che «la situazione sia calma e stabile» e ritiene che «l'avvio della riforma costituzionale, iniziata dalla leadership del Paese, contribuirà ad ottenere questo risultato».

Nonostante mesi di proteste da parte dell'opposizione, che ha denunciato i brogli nelle elezioni dello scorso agosto, Lukashenko — al potere da 26 anni — si è sempre rifiutato di farsi da parte. Aveva spiegato che il governo avrebbe permesso nuove elezioni non appena varata una nuova costituzione: ma all'annuncio non aveva fatto seguito alcun passo avanti concreto.

Diversi leader europei hanno rifiutato di riconoscere i risultati delle presidenziali di agosto e hanno stretto rapporti con la leader dell'opposizione in esilio ed ex rivale di Lukashenko alle urne, Svetlana Tikhanovskaya. Il presidente eletto degli Stati Uniti, Joe Biden, ha ieri invitato proprio Tikhanovskaya alla sua inaugurazione, a gennaio.

Articolo in aggiornamento...

Football news:

Sobolev su Tedesco in Spartacus: forse finiremo bene la stagione e vorrà rimanere
Il Liverpool è vicino al trasferimento dell'attaccante Dell'Inghilterra U16 Gordon per 1 + milioni di sterline
Simeone a proposito della leadership Dell'Atletico nella Liga: pensiamo solo al prossimo avversario
L'ex difensore di Inter Skelotto è passato al Racing Argentino
Kramarić ha segnato 74 ° gol in Bundesliga, battendo il record di Olic tra i croati
Suarez ha 12 gol nelle prime 15 partite per L'Atlético - il miglior inizio della Liga per il nuovo club dopo Ronaldo
16 anni, small-il più giovane giocatore nella storia di Everton