Italy

Blocco dei licenziamenti, l’annuncio di Conte: “Prorogato fino a marzo. Diamo un messaggio di sicurezza a tutto il mondo del lavoro”

Lavoro & Precari

Blocco dei licenziamenti, l’annuncio di Conte: “Prorogato fino a marzo. Diamo un messaggio di sicurezza a tutto il mondo del lavoro”

In Italia non si potrà licenziare fino a marzo. Si è sbloccata la trattativa che va avanti da settimane tra governo e sindacati sulla proroga del blocco dei licenziamenti. L’esecutivo, almeno per ora, sembrava intenzionato a non andare oltre gennaio 2021, mentre Cgil, Cisl e Uil chiedevano di arrivare a primavera. Ora, complice forse il peggioramento della curva epidemica e il rischio che le misure restrittive rimangano in vigore ancora a lungo, il premier Giuseppe Conte ha annunciato che l’accordo è stato trovato. “Il blocco dei licenziamenti viene prolungato alla fine di marzo. Stiamo vivendo una situazione complessa, con tanta preoccupazione e sofferenza. Per questo il governo ritiene di dover fare uno sforzo finanziario ulteriore e dare un messaggio a tutto il mondo lavorativo di certezza e sicurezza”, ha spiegato a margine dell’incontro con i leader sindacali. Ma non è tutto, perché ulteriori novità sono previste anche per i datori di lavoro. “La cassa Covid sarà gratuita“, ha chiarito il premier.

Memoriale Coronavirus

Sostieni ilfattoquotidiano.it: mai come in questo momento abbiamo bisogno di te.

In queste settimane di pandemia noi giornalisti, se facciamo con coscienza il nostro lavoro, svolgiamo un servizio pubblico. Anche per questo ogni giorno qui a ilfattoquotidiano.it siamo orgogliosi di offrire gratuitamente a tutti i cittadini centinaia di nuovi contenuti: notizie, approfondimenti esclusivi, interviste agli esperti, inchieste, video e tanto altro. Tutto questo lavoro però ha un grande costo economico. La pubblicità, in un periodo in cui l'economia è ferma, offre dei ricavi limitati. Non in linea con il boom di accessi. Per questo chiedo a chi legge queste righe di sostenerci. Di darci un contributo minimo, pari al prezzo di un cappuccino alla settimana, fondamentale per il nostro lavoro.
Diventate utenti sostenitori cliccando qui.
Grazie Peter Gomez

ilFattoquotidiano.it
Sostieni adesso Pagamenti disponibili

Articolo Precedente

Whirlpool, confermata la chiusura di Napoli. Gli operai contro l’azienda: “Avvisati con sms”. Governo pronto a braccio di ferro giudiziario

next
meteo

Football news:

Real nachudil con Alaves: stupido Ruka Nacho e selvaggio passaggio Courtois-ancora una volta la sconfitta
I proiettili 20 della Seconda Guerra Mondiale sono stati trovati sulla base di Roma
Zidane su 1:2 con Alavez: L'inizio della partita è il peggiore per il Real Madrid in stagione. Ci manca la stabilità
Rigore pulito! Oh, mio Dio. Ramos e Carvajal hanno perso Hazard contro Alavez
Ex giudice Anduhar Oliver: Marcelo si è tirato i capelli, è stato necessario mettere 11 metri. Il rigore di Hazard non è stato
Favre Pro 1:2 con Colonia: si sedevano in difesa e il Borussia Dortmund si affrettava troppo. I momenti sono stati pochi
Il Real Madrid ha perso dopo L'errore di Courtois al ritmo. L'attaccante Alavesa ha segnato a porta vuota