Carabinieri (foto di repertorio fb)

La scorsa notte a Bogliasco, un equipaggio dell’aliquota radiomobile della Compagnia di Santa Margherita Ligure ha identificato e denunciato in stato di libertà per “danneggiamento aggravato e ingresso e soggiorno illegale nel Territorio dello Stato” un tunisino di 32 anni, già noto alle Forze dell’ordine e mai rimpatriato.

Il nordafricano, in forte stato di agitazione psicomotoria, ha danneggiato 5 auto, regolarmente parcheggiate, alle quali ha infranto i cristalli e gli specchietti retrovisori.

Lo straniero, a causa del suo stato di salute, è stato ricoverato presso l’ospedale San Martino di Genova.