Italy

Bollette meno care: luce -18%, gas -13,5% Risparmio annuo è di 184 euro a famiglia

consumi

di Claudia Voltattorni

Meno 18,35 per la luce e meno 13,5% per il gas. Calano ancora nel secondo trimestre 2020 le bollette per energia elettrica e riscaldamento a causa delle «perduranti basse quotazioni delle materie prime nei mercati all’ingrosso, legate ad una decisa riduzione dei consumi», spiega l’Autorità di regolazione per energia reti e ambiente (Arera). Ma anche l’emergenza Covid-19 contribuirà al calo dei consumi nei prossimi mesi, continua l’Autorità, tanto che per una famiglia tipo1 ci sarà un risparmio medio di 184 euro all’anno.

Effetti della pandemia

Il petrolio è in forte calo, scrive l’Arera, con «una riduzione sensibile della domanda giù nel mese in corso e in quelli successivi per effetto delle misure stringenti adottate dalla maggior parte dei Paesi in relazione alla pandemia». Il gas naturale continua a registrare prezzi in calo, un trend giù iniziato nel primo trimestre 2020. E così l’energia elettrica con l'effetto di un forte calo dei costi sulla spesa, pur rimanendo invariate, sottolinea l’Autorità, «gli oneri generali e le tariffe regolate di rete (trasmissione, distribuzione e misura)».