Italy

Bologna, idea Mandzukic per sostituire l’infortunato Santander: il croato è ancora svincolato

Il calciomercato di Serie A potrebbe riservare ancora delle sorprese. La corsa all'ingaggio di Mario Mandzukic, attaccante di lusso rimasto ancora svincolato, potrebbe finalmente essere finita. Il Bologna ha infatti accelerato con decisione per provare a portare al ‘Dall'Ara' il bomber croato. Un'idea maturata tra la società e il tecnico, Sinisa Mihajlovic, dopo l'infortunio di Federico Santander in Coppa Italia contro la Reggina. L'ex Juventus è senza squadra da luglio dopo aver rescisso il suo contratto con il club qatariota dell'Al-Duhail.

Al momento, quello del Bologna, sembrerebbe solo un sondaggio dato che Santander dovrà star fermo per 4 mesi. Un acquisto di tale portata, sicuramente potrebbe far salire decisamente le ambizioni della squadra di Mihajlovic attualmente in crisi di risultati e con ben 38 partite in cui subisce gol di continuo. I contatti ci sono stati, ma resta da capire la fattibilità dell'operazione in termini economici e soprattutto se il calciatore, a 34 anni, sia disposto a fare un sacrificio sul suo compenso.

Bologna, idea Mandzukic per sostituire l'infortunato Santander

Il Bologna ci sta provando e con decisione ha subito sfruttato il momento per puntare ad un attaccante forte. Santander non era comunque un titolarissimo, ma era da considerare più una risorsa a gara in corso per Mihajlovic. Con il solo Palacio, in quel ruolo uno come Mandzukic potrebbe far comodo agli emiliani, ma più in generale a qualunque squadra.

Resta comunque un'operazione molto difficile, specie in termini economici. Basti considerare che l'ex attaccante della Juventus, nel corso dell'ultima sessione di mercato, aveva rifiutato due proposte molto interessante dalla Premier League, da parte di Aston Villa e West Ham. In Italia il suo nome era stato accostato anche a Fiorentina e Benevento che però non sono riuscite a convincere il giocatore.

Football news:

Anton Ferdinand sullo scandalo razzista con Terry: Mi hanno mandato un proiettile per posta. Gli insulti nei social network sono venuti ogni ora
Man City ha offerto 19 milioni di euro tenendo conto dei bonus per 17 anni, centrocampista argentino Sarmiento
Rehagel e ' un delinquente che non accetto scuse. La storia del trauma più terribile nella storia della Bundesliga
Le elezioni presidenziali del Barcellona si terranno il 24 gennaio
Koke: per battere il Bayern, è necessario condurre una partita quasi perfetta. Spero che la loro serie senza sconfitte si Interrompa domani
Leo può riportare Müller, boateng e hummels in Germania, se ci saranno molti infortuni
Nacho sul gioco del Real Madrid: quindi i titoli non vengono vinti. Stiamo lavorando per migliorare