Torino, 18 giu. (LaPresse) – “Mi dispiace, siamo stati insieme per tanti anni. Lo stile Juventus è iniziato con lui”. Dino Zoff, ex portiere bianconero, ricorda così a LaPresse Giampiero Boniperti, scomparso nella notte all’età di 92 anni. “Era una persona dedita al lavoro, alla Juventus, insomma un grande juventino – ha aggiunto – Un aneddoto? Facevamo lunghe discussioni per gli stipendi, non c’erano i procuratori una volta. Io ero l’ultimo, essendo la zeta (di Zoff, ndr), lui arrivava la mattina e finiva la sera, io cercavo di tenerlo il più a lungo possibile per riuscire ad avere qualcosina in più. Non sempre ci riuscivo”, ha concluso Zoff ricordando il suo ex presidente.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata