Italy

Borse Ue in rosso. Diminuisce la richiesta di disoccupazione negli Usa

Borsa 6 agosto 2020. Gli indici europei chiudono in rosso. Piazza Affari ha lasciato per strada l’1,34%.

MILANO – Borsa 6 agosto 2020. Dopo un inizio di settimana in positivo, gli indici europei hanno subito un rallentamento in questo primo giovedì del mese con il rischio di un ritorno dell’epidemia che continua a pesare sui mercati.

Le buone notizie arrivano dagli Stati Uniti con le richieste di disoccupazione che nell’ultima settimana sono state 1,19 milioni, un numero inferiore rispetto a quanto preventivato da Wall Street. Un dato che dovrebbe dare una spinta importante agli indici americani.

Borse Ue in rosso

Giornata negativa per quanto riguarda i listini europei. Milano al termine della seduta ha perso l’1,34%, confermandosi la peggiore nel Vecchio Continente. Male anche Londra (-1,27%), Francoforte (-0,39%), la migliore, Francoforte (-0,98%).

Per quanto riguarda i mercati asiatici Tokyo ha lasciato per strada lo 0,43% mentre alla chiusura dei mercati del Vecchio Continente, gli indici americani segnavano un andamento positivo.

Wall Street
Wall Street
Wall Street

Spread in calo

Spread in calo. La chiusura è stata fatta a 152 punti con il rendimento decennale pari a 0,98%. L’euro si conferma stabile passando di mano a 1,1862 dollari.

Nelle materie prime l’oro continua a correre con i futures che sono saliti a 2.055 dollari l’oncia. Il petrolio ha chiuso in rialzo a 42,32 dollari al barile (+0,31%).

Notizia in aggiornamento

ultimo aggiornamento: 06-08-2020

Francesco Spagnolo

Football news:

L'interesse di Barcellona per Isacco è aumentato dopo la nomina di Kuman. Larsson alta opinione sul giocatore (Mundo Seportivo)
Manuel Pellegrini: quando si gioca contro il Real Madrid e VAR - è troppo
PSV e Porto sono Interessati al centrocampo di Barcellona Puig. Egli non vuole lasciare il club
Puyol su Barcellona: se vogliamo vincere il campionato, dobbiamo parlare molto bene
Schalke ha licenziato Wagner. La squadra da gennaio non ha vinto la Bundesliga
Yakini su 3:4 con Inter: anche il pareggio sarebbe un risultato ingiusto considerando quanti momenti ha creato la Fiorentina
Ramos Pro 3:2 con Betis: L'arbitro ha fatto del suo meglio e non ha fatto nulla di intenzionale