Presidente commissione regionale Salute e Sicurezza sociale Brunello Brunetto (Lega)

“Oggi si celebra la Giornata mondiale contro l’epatite. La patologia coinvolge oltre 354 milioni di persone nel mondo e, ogni giorno, si verificano oltre 8mila nuove infezioni di epatite B e C, due dei cinque ceppi principali del virus.

L’infezione, se non curata, può diventare cronica e causare cirrosi epatica e tumore del fegato.

In Liguria, secondo un recente studio, si stima che possano essere presenti circa 7.500 pazienti positivi all’epatite C per cui a differenza dell’epatite B non esiste al momento un vaccino, che tuttavia confidiamo possa arrivare presto, con la fascia d’età prevalente tra i 31  e i 60 anni.

E’ quindi importante avviare uno ‘screening’ HCV gratuito sulla popolazione a rischio e in tal senso ho già presentato un’interrogazione in Regione Liguria al fine di sensibilizzare la giunta a provvedere in tal senso”.

Lo ha dichiarato il consigliere regionale della Lega e presidente della II commissione Salute e Sicurezza sociale Brunello Brunetto.