Italy

C’è un terremoto, ma la premier neozelandese resta impassibile

Jacinda Ardern stava rilasciando un’intervista alla tv quando una scossa di terremoto di magnitudo 5.8 ha colpito la Nuova Zelanda - di E.B. /CorriereTv CONTINUA A LEGGERE »

Lunedì alle 8 (ora locale), una scossa di terremoto di magnitudo 5.8 ha colpito la Nuova Zelanda, in mare vicino alla costa sud dell'isola settentrionale, non lontano dalla città di Wellington. In quel momento la premier Jacinda Ardern stava rilasciando un’intervista alla tv nazionale. «C'è un terremoto in questo momento da queste parti, una scossa piuttosto evidente» ha detto la 39enne, che poi ha continuato l’intervista. Per ora non si segnalano vittime o danni particolari né sono state diramate allerte tsunami. Geonet ha localizzato l’epicentro a 30 km a nordovest di Levin, a una profondità di 37 km.

Jacinda Ardern stava rilasciando un’intervista alla tv quando una scossa di terremoto di magnitudo 5.8 ha colpito la Nuova Zelanda - di E.B. /CorriereTv

Lunedì alle 8 (ora locale), una scossa di terremoto di magnitudo 5.8 ha colpito la Nuova Zelanda, in mare vicino alla costa sud dell'isola settentrionale, non lontano dalla città di Wellington. In quel momento la premier Jacinda Ardern stava rilasciando un’intervista alla tv nazionale. «C'è un terremoto in questo momento da queste parti, una scossa piuttosto evidente» ha detto la 39enne, che poi ha continuato l’intervista. Per ora non si segnalano vittime o danni particolari né sono state diramate allerte tsunami. Geonet ha localizzato l’epicentro a 30 km a nordovest di Levin, a una profondità di 37 km.

Football news:

Gattuso su Napoli: dobbiamo capire la mentalità dei vincitori
Vanguard si è congratulato con Zenith con il titolo: è il momento di abbinare e prendere la Coppa Gagarin
Allenatore Orenburg pro 0:1 con Rubin: moralmente devastato, potrebbe pareggiare
Quique Setjen: Griezmann ha giocato una grande partita, ha ben compreso Messi, ha segnato un gol perfetto. Abbiamo cambiato qualcosa
Il Presidente del Barça sulla partita del Real Madrid: il VAR favorisce sempre una squadra. Mi sento a disagio
Fati ha segnato 9000 ° gol nella storia di Barcellona
Griezmann per la prima volta da febbraio ha segnato nella Liga con il trasferimento di Messi