L'abitazione in via della Fisica a Thiene

Tragedia ieri sera in zona industriale a Thiene, dove un pensionato di 81 anni è morto dopo essere caduto dalla scala appoggiata a un albero dal quale stava raccogliendo della frutta, nella sua proprietà.

Ferrante Fidenzio Franzan, 81 anni, viveva nell’abitazione a fianco dell’azienda di famiglia, la Vami Macchine Utensili, con sede in via della Fisica, nella zona industriale che confina con l’abitato di Molina di Malo.

Ieri intorno alle 17,30 stava raccogliendo cachi dall’albero presente in giardino in cima a una scala, a un’altezza di due metri: è improvvisamente scivolato – non si sa ancora se per un malore o perché ha perso l’equilibrio – ed è caduto a terra, sbattendo violentemente la testa. I familiari si sono accorti quasi immediatamente dell’accaduto e hanno lanciato l’allarme alla sala operativa del Suem 118.

I sanitari, giunti sul posto con un’ambulanza, hanno fatto tutti i tentativi possibili per rianimare l’uomo, le cui condizioni son parse subito gravissime: i tentativi però non hanno avuto successo e il medico ha dovuto dichiararne la morte sul posto. In via della fisica è giunta anche una pattuglia della polizia locale Nord Est vicentino: del fatto è stata informata l’autorità giudiziaria, che qualche ora dopo ha messo la salma a disposizione della famiglia per i funerali.

Articolo precedente