Italy

Cairo positivo al tampone «Sto bene ma non sottovalutate questo virus»

L’Ospedale San Paolo di Milano ha diffuso un primo bollettino medico sulle condizioni di Urbano Cairo, che ieri è risultato positivo al coronavirus.

Nella nota si legge che il presidente e amministratore delegato di Rcs (società editrice anche del Corriere della Sera), di Cairo Communication e del Torino Calcio è «degente presso il reparto di Malattie Infettive» e «sta effettuando gli accertamenti del caso».

Le sue condizioni risultano buone: «Manifesta febbre non elevata e non necessita di ossigenoterapia».

Urbano Cairo, classe 1957, è risultato positivo al tampone nella giornata di venerdì e, in serata, è stato poi trattenuto in osservazione dall’ospedale milanese per tutti gli accertamenti e gli esami del caso.

«Non sottovalutate il virus»

«Io sto abbastanza bene, ma volevo dirvi una cosa importante: non sottovalutate questo virus», ha scritto su Instagram. «È davvero molto contagioso. Si prende facilmente. Mettete sempre la mascherina Fpp2, proteggetevi, lavatevi le mani, usate l’igienizzante e state sempre a distanza. Non andate mai in luoghi affollati e state il più possibile lontano dalle persone più anziane. State in sicurezza il più possibile e in bocca al lupo a tutti».

«Desidero innanzitutto ringraziare i medici e gli infermieri dell’ospedale San Paolo che si stanno occupando di tutti i pazienti in modo eccellente», ha aggiunto. «Ringrazio poi tantissime persone che mi hanno scritto e mi hanno fatto sentire davvero tanto affetto».

(Nell’immagine in alto, il messaggio che il figlio Federico ha postato sui social, e che il presidente di Rcs ha ripreso tra le sue Instagram stories).

Football news:

Diego Simeone: nelle tre partite in cui ci sono stati pareggi, abbiamo guadagnato di più
Conte sulla vittoria contro Gladbach:abbiamo battuto il leader del gruppo e siamo ancora vivi
Klopp sulla vittoria contro Ajax: una delle partite più importanti della Champions League nel mio tempo a Liverpool
Llorente sul pareggio con il Bayern: sentiamo rabbia e rabbia. Un rigore all'ultimo minuto lascia un sapore sgradevole
Jordan Henderson: consapevole dei problemi del Liverpool con gli infortuni, ma nello spogliatoio si sente l'unità
Liverpool e Porto sono usciti nei playoff di Champions League
La UEFA Champions League si è conclusa in 15 partite a causa di un pareggio contro L'Atlético