Italy

Calcio, Dazn spinge per campionato europeo anti-Uefa a 16 squadre. Tra le italiane Juve, Inter e Milan

Super league

L’indiscrezione alla vigilia della riunione dello Uefa. Sponsor dell’iniziativa Dazn

18 aprile 2021

default onloading pic
(REUTERS)

Calcio europeo in subbuglio per le indiscrezioni giunte alla vigilia della riunione Uefa secondo cui Dazn del miliardario Len Blavatnik starebbe lavorando alla creazione di una Super League europea di calcio a 16 squadre, con la partecipazione di altrettanti big del calcio europeo. Secondo indiscrezioni, tra queste le inglesi Manchester United, Liverpool, Arsenal, Chelsea e Tottenham Hotspur (spicca l’assenza del Manchester City), tra le italiane Juventus, Inter e Milan, mentre tra le spagnole Real Madrid, Barcellona e un altro club non ancora indicato. Da questo supercampionato di calcio europeo si sarebbero chiamate fuori il Bayern Monaco e il Paris Saint Germain.

Il progetto, secondo molti osservatori, stravolgerebbe la struttura, l'economia e le relazioni che hanno legato il calcio globale per quasi un secolo, sotto l’egida dell’Uefa. A quanto si apprende, si è tenuta una riunione d’urgenza della Lega Calcio italiana dopo la diffusione di indiscrezioni sull’argomento da parte di alcune testate. Già nel gennaio scorso era trapelato un documento su un possibile torneo europeo per club con la partecipazione di 20 squadre, di cui 15 “membri permanenti” e altri cinque chiamate a qualificarsi per la competizione ogni anno.

La Uefa, le Federazioni e le Leghe intanto annunciano: “Prenderemo in considerazione tutte le misure a nostra disposizione, a tutti i livelli, sia giudiziarie che sportive, al fine di evitare che ciò accada. Il calcio si basa su competizioni aperte e meriti sportivi; non può essere altrimenti». «Come annunciato in precedenza dalla Fifa e dalle sei Federazioni, ai club interessati sarà vietato giocare in qualsiasi altra competizione a livello nazionale, europeo o mondiale, e ai loro giocatori potrebbe essere negata l'opportunità di rappresentare le loro squadre nazionali», si legge ancora nella nota. «Ringraziamo quei club di altri paesi, in particolare i club francesi e tedeschi, che si sono rifiutati di iscriversi. Chiediamo a tutti gli amanti del calcio, tifosi e politici, di unirsi a noi nella lotta contro un progetto del genere se dovesse essere annunciato. Questo persistente interesse personale di pochi va avanti da troppo tempo. Quando è troppo è troppo», conclude la nota.

Football news:

Vlašić ha superato Cristiano, ma è partito da Muriel, e Lukaku ha un record di 88% : continuiamo a scegliere il miglior giocatore della stagione in Serie A
Punizione per 9 club della Super League: una donazione totale di 15 milioni e un rifiuto del 5% dei proventi europei. Con il Real Madrid, la Juve e la barca, la UEFA promette di capire di più
Neymar estenderà il contratto con il PSG fino al 2026. Annunciano può sabato
L'Arsenal può firmare Onan se la sua squalifica viene ridotta. Ajax vuole un portiere di 14 milioni di euro
Lille mantiene il vantaggio in campionato 1 per due turni prima della fine. Le ultime partite - con Saint-Etienne e Angers
Il presidente della FIFA Gianni Infantino ha risposto a una domanda su tre club che non sono ancora usciti dalla Super League: Real Madrid, Juventus e Barcellona
Golovin ha superato il test negativo per il coronavirus