Tutto fermo, bloccato, congelato. La Lega B in assemblea straordinaria ha deciso di far slittare tutte le giornate di campionato. Decisa, dunque, la sospensione del campionato: niente partite martedì e sabato prossimi, cambiano tutte le date per consentire di ottemperare alle prescrizioni dell'Asl, dopo i contagi del Pescara.

I dettagli

Il campionato ripartirà l’1 maggio: nel giorno della festa dei lavoratori, Salernitana in campo contro il Monza (e non più il 20 aprile). Il 4 maggio, turno infrasettimanale, in trasferta, contro il Pordenone. Il 7 maggio, la penultima giornata all’Arechi contro l’Empoli. L’ultima giornata, invece, è fissata il 10 maggio allo stadio Adriatico contro il Pescara.
 

In Evidenza