Italy

Carburanti: Guerra (Mef), 'dal 2015 2,6 mld di evasione Iva'

default featured image 3 1200x900 768x576

Roma, 12 mag. (Adnkronos) – "Le accise sui carburanti che con l’Iva rappresentano circa il 64% del carico fiscale sul prezzo finale, sono tra le prime quattro entrate tributarie per le casse dello Stato. Ma su questo fronte è necessario registrare un importante fenomeno di evasione che è stato affrontato anche dalle vostre ripetute denunce e che è iniziato a partire dal 2015-2016".

Lo ha detto la sottosegretaria al Mef, Maria Cecilia Guerra intervenendo questa mattina al seminario 'I gestori protagonisti della mobilità nell’era della transizione' nel corso dell’assemblea elettiva di Faib (Federazione autonoma italiana benzinai).

"Secondo uno studio dell’Agenzia delle Dogane che ha preso in considerazione i flussi stradali del trasporto di carburante dall’ingresso in Italia fino ai distributori, dal 2015 a oggi le casse dello Stato hanno perso circa 2 miliardi di Iva sul gasolio e 600 milioni sulla benzina", ha detto Guerra.

"Grazie a diversi interventi normativi, l’ultimo dei quali ha introdotto un documento di accompagnamento semplificato (e-Das) e ai controlli dell’Agenzia delle Dogane “il recupero di imposta stimato è di 830 milioni su base annua", ha sottolineato.

"La proposta di reintrodurre un sistema di concessioni – prosegue Guerra commentando le proposte avanzate dalla Faib per riformare il settore – ritengo che vada presa in considerazione insieme ad altre proposte di riorganizzazione della rete e di contrasto all’illegalità".

Infine, secondo la sottosegretaria, "con il Pnrr stiamo affrontando una rivoluzione per la transizione ecologica e avremo la necessità di ristrutturare interi settori, affrontare dolorose chiusure, riqualificare manodopera e indirizzare le scelte fiscali anche in modo da orientare le politiche ambientali. Anche per questo ritengo importante la proposta di Faib di accendere un Fondo per la decarbonizzazione della rete distributiva: è evidente infatti che quando si chiede a un settore uno sforzo così importante bisogna anche riflettere su come organizzare il sostegno economico", ha concluso la sottosegretaria.

Leggi anche

default featured image 3 1200x900 Flash news

(Adnkronos) - "La liberalizzazione dei brevetti inoltre -ha spiegato Draghi- non garantisce di per sè gli standard qualitativi necessari e quindi la sicurezza dei vaccini", anche perchè "il controllo sulla…

default featured image 3 1200x900 Flash news

(Adnkronos) - Sono 75 i nuovi contagi di coronavirus in Friuli Venezia Giulia secondo i dati del bollettino di oggi, 12 maggio. Si registrano altri 6 morti. Da ieri sono…

default featured image 3 1200x900 Flash news

Roma, 12 mag (Adnkronos) - "Il governo è a conoscenza dei rischi sull'applicazione di regole bancarie severe nel contesto dell'uscita dalla pandemia. Continueremo a vigilare per evitare pericoli in modo…

default featured image 3 1200x900 Flash news

Roma, 12 mag. (Adnkronos) - "La mia storia parla per me, per aumentare i diritti, io sono sempre in prima fila. Le unioni civili, sono un po’ anche merito del…

Football news:

Mortin ricorda Euro 2004: ha quasi litigato nelle giunture, si è difeso contro il giovane Cristiano e ha capito l'eccitazione del ponte
Gareth Southgate: non dovremmo essere snob di calcio. Nelle partite con le migliori squadre è importante la diversità
Leonid Slutsky: è ancora convinto che la Finlandia sia l'outsider del nostro gruppo. Sono stati molto fortunati contro la Danimarca
Non sono razzista! Arnautovic si è scusato per gli insulti nei confronti dei giocatori della Nazionale della Macedonia Del Nord
Gary Lineker: Mbappe è una star mondiale, sostituirà Ronaldo, ma non Messi. Leo fa cose di cui gli altri non sono in grado
Un fan Spagnolo va alle partite della nazionale dal 1979. È arrivato in euro con il famoso tamburo (potrebbe averlo perso durante il Lockdown)
Ronaldo ha rimosso la coca-cola sponsorizzata in una conferenza stampa. Cristiano è duro contro lo zucchero-non lo pubblicizza nemmeno