Italy

Carrarese; Totò di Natale il nuovo tecnico, al posto di Baldini dimessosi

Il cambio in panchina

CARRARA -Antonio Di Natale e’ il nuovo allenatore della Carrarese. La nomina dell’ex attaccante dell’Udinese e della Nazionale, e’ arrivata dopo le dimissioni di ieri del tecnico Silvio Baldini: La Carrarese prende atto della volonta’ irrevocabile espressa, nella giornata di ieri, da parte di mister Silvio Baldini di rassegnare le proprie dimissioni che, rende noto, vengono accettate senza riserva in ragione del preminente interesse rappresentato dal bene presente e futuro del sodalizio -si legge nel comunicato della societa’ -. L’occasione e’ gradita per rivolgere i piu’ sentiti ringraziamenti alla persona di Silvio Baldini per la professionalita’ mostrata in queste quattro stagioni sportive costellate da importanti risultati a un passo dalla storia nonche’ per la dedizione, senso di appartenenza e amore non comune mostrato verso i colori azzurri.

La Carrarese ha definito Di Natale: persona di indiscussa fama calcistica e di indubbie capacita’ e competenze tecniche. Per il tesseramento saranno avviate le istanze del caso al settore tecnico per consentirgli, in deroga, la possibilita’ di assumere compiutamente l’incarico. Attualmente la Carrarese e’ quindicesima ed e’ reduce da 5 sconfitte di fila.

allenatore, carrarese, Di Natale

Football news:

Vlašić ha superato Cristiano, ma è partito da Muriel, e Lukaku ha un record di 88% : continuiamo a scegliere il miglior giocatore della stagione in Serie A
Punizione per 9 club della Super League: una donazione totale di 15 milioni e un rifiuto del 5% dei proventi europei. Con il Real Madrid, la Juve e la barca, la UEFA promette di capire di più
Neymar estenderà il contratto con il PSG fino al 2026. Annunciano può sabato
L'Arsenal può firmare Onan se la sua squalifica viene ridotta. Ajax vuole un portiere di 14 milioni di euro
Lille mantiene il vantaggio in campionato 1 per due turni prima della fine. Le ultime partite - con Saint-Etienne e Angers
Il presidente della FIFA Gianni Infantino ha risposto a una domanda su tre club che non sono ancora usciti dalla Super League: Real Madrid, Juventus e Barcellona
Golovin ha superato il test negativo per il coronavirus