This article was added by the user Anna. TheWorldNews is not responsible for the content of the platform.

Caso Eitan: il giudice dispone sorveglianza negli incontri con la famiglia del nonno Peleg

Israele

Gli avvocati della zia: "Accolte le sue preoccupazioni su visite con nonni"

27 ottobre 2021Oggi il Tribunale israeliano "su istanza della tutrice" di Eitan, la zia paterna Aya, "ha accolto le sue preoccupazioni ordinando che venga negoziato un nuovo accordo che preveda la sorveglianza di terza parte per le visite di Eitan alla famiglia Peleg", ossia quella dei nonni materni.

Lo hanno chiarito all'Ansa i legali italiani di Aya, gli avvocati Grazia Cesaro e Cristina Pagni, in relazione "alle accuse rivolte alla zia paterna, apparse ieri sulla stampa, di non rispettare gli accordi di alternanza nella custodia del minore".

Le dichiarazioni giungono dopo la sentenza di due giorni fa che ha dato ragione alla zia riconoscendo la sottrazione del minore.