Italy

Champions League, Lazio-Bayern Monaco 1-4, Atletico Madrid-Chelsea 0-0 (LIVE)

Champions League, il programma e i risultati di martedì 23 febbraio. Lazio in campo contro il Bayern Monaco.

ROMA – Champions League, il programma e i risultati di martedì 23 febbraio. Lazio contro il Bayern Monaco. Atletico Madrid-Chelsea a Budapest per l’emergenza coronavirus.

Champions League, il programma di martedì 23 febbraio

Di seguito il programma di Champions League di martedì 23 febbraio, sfide valide per l’andata degli ottavi di finale della competizione.

Atletico Madrid-Chelsea 0-0*
Lazio-Bayern Monaco 0-4

*a Budapest

Champions League
Champions League
Champions League

Champions League, Lazio-Bayern Monaco LIVE

Lazio-Bayern Monaco 1-4

Marcatori: 9′ Lewandowski (B), 24′ Musiala (B), 43′ Sané (B), 47′ aut. Acerbi (B), 49′ Correa (L)

Lazio (3-5-2): Reina; Patric, Acerbi, Musacchio (31′ Lulic); Lazzari M., Milinkovic-Savic S., Lucas Leiva, Luis Alberto, Marusic; Correa, Immobile. All. Inzaghi S.

Bayern Monaco (4-2-3-1): Neuer; Sule, Boateng J., Alaba, Davies; Kimmich, Goretzka; Sané, Musiala, Coman; Lewandowski. All. Flick

Arbitro: Sig. Orel Grinfeeld (Israele)

Note: Ammoniti: Luis Alberto (L)

Il Bayern si porta avanti dopo nove minuti. Errore in disimpegno di Musacchio, Lewandowski recupera palla, supera Reina e non sbaglia a porta vuota. La Lazio prova a reagire con Luis Alberto, ma sono i tedeschi a trovare il raddoppio. Davies inizia l’azione, Gortezka serve Musiala, destro rasoterra e palla in rete. Immediata la replica della Lazio con Milinkovic-Savic, attento Neuer. Reina salva su Lewandowski, ma deve arrendersi al tap-in vincente di Sané dopo la conclusione di Coman.

Ad inizio ripresa il Bayern Monaco firma il poker. Sané supera Patric e Acerbi manda la palla nella propria porta nel tentativo di anticipare Davies. Accorcia la Lazio al 49′. Azione personale di Correa dopo l’assist di Luis Alberto e palla in rete.

Champions League, Atletico Madrid-Chelsea LIVE

Atletico Madrid-Chelsea 0-0

Marcatori:

Atletico Madrid (4-4-2): Oblak; Llorente M., Savic, Felipe, Hermoso; Correa A., Koke, Saul, Lemar; Joao Felix, Suarez L. All. Simeone D.

Chelsea (3-4-2-1): Mendy; Azpilicueta, Christersen, Rudiger, Marcos Alonso; Mount, Johnson, Kovacic; Hudson-Odoi, Werner; Giroud. All. Tuchel

Arbitro: Sig. Felix Brych (Germania)

Note: Ammoniti: Mount (C)

Nel primo tempo davvero poco da segnalare. Qualche occasione da una parte e dall’altra, ma i due portieri non hanno rischiato nulla.

Football news:

Cavani è tornato in allenamento e probabilmente giocherà con Crystal Palace
Fabio Capello: la Juve ha giocato a Rugby contro il porto. Solo Ronaldo e Chiesa sono in grado di fare la differenza in questa formazione
Neymar: ho postato come mi riprendo da un infortunio e non ho ricevuto messaggi con le parole: Wow, che professionista. Nessuno
Ole-Gunnar Sulscher: il lavoro dei giudici è molto difficile e senza ulteriore pressione. Dobbiamo prendere le loro decisioni
Joan Laporta: sono sicuro che Messi non rimarrà nel Barça se non vinco io le elezioni. Dà al club il 30% delle entrate
Trent ha idolatrato Gerrard fin dall'infanzia ed è entrato in una fiaba: ha ricevuto da Steven la cura e la benda del capitano. Una storia di relazioni meravigliose
Il recupero di Hazard dopo l'infortunio è ritardato. Probabilmente non giocherà con L'Atletico il 7 marzo