Italy

Chi è Elisa Balsamo, la campionessa mondiale di ciclismo

Chi è Elisa Balsamo, la carriera e la vita privata della ciclista piemontese e campionessa mondiale 2021.

ROMA – Elisa Balsamo nella storia del ciclismo italiano. La piemontese nel settembre 2021 a 23 anni è riuscita a conquistare il suo primo titolo iridato della carriera. Ma andiamo a conoscere il futuro di questo sport sia in pista che su strada.

Chi è Elisa Balsamo

Nata il 27 febbraio 1998 a Cuneo, Elisa Balsamo ha iniziato a correre sin da giovane e i risultati non sono mai mancati. Nel 2015 i suoi primi titoli iridati su pista nella categoria Juniores oltre che il titolo europeo nell’inseguimento tra i grandi.

Qualità non passate inosservate alle squadre professionistiche tanto da debuttare nel 2017 con le più grandi. Una stagione di adattamento e poi le prime vittorie che sicuramente hanno confermato una sua crescita e il salto di qualità definitivo. Forse la maturazione completa è arrivata proprio nel 2021 con il titolo mondiale su strada, una medaglia destinata a darle fiducia anche in vista dei prossimi anni. In questo triennio proseguirà con il doppio impegno nella speranza di poter essere protagonista nel 2024 a Parigi in entrambe le specialità. Si tratta, comunque, di una ragazza già un punto fisso della nazionale italiana e in futuro altri risultati simili potrebbero arrivare per la piemontese.

Green Pass obbligatorio, le regole dal 15 ottobre

Medaglie
Medaglie
Medaglie

Il fidanzato e la vita privata di Elisa Balsamo

Ciclismo che ha regalato alla piemontese anche l’amore. Al suo fianco ormai da diversi anni c’è Davide Plebani, anche lui impegnato in pista. A differenza della fidanzata, almeno al momento, il corridore classe 1996 ha preferito lasciare da parte la strada.

La Balsamo è anche molto attiva sui social. Il suo profilo Instagram, dove sono pubblicate foto sia della sua vita privata che professionale, è seguito da oltre 17mila persone, ma il numero potrebbe aumentare dopo questo titolo iridato.

Football news:

Conte è pronto a guidare il Manchester United, ma vuole un contratto di tre anni
Mike Richards: al Manchester United, tutti vogliono essere la stella principale, non correre e prendere la palla. Questa non è una squadra
Modric su 400 giochi per il Real Madrid: tutto è perfetto fin dall'inizio. Ha realizzato il suo sogno di giocare qui
Neville sul Сульшере: Non pensavo che i tifosi del Manchester United si allontanano da me a causa del sostegno a chi ha vinto per noi la Champions League
Sulscher dopo 0-5 dal Liverpool ha detto ai giocatori che dovevano combattere e li ha chiamati per l'unità
Wanda Nara è tornata da Icardi dopo aver accettato il divorzio
Uli Heness: Luca Hernandez deve andare in prigione a causa di qualcosa che è successo anni fa. E ' una stronzata, sua moglie