Italy

Chi è Irama: vita privata e carriera del cantate italiano da doppio disco di Platino

Irama è un giovane cantautore Italiano diventato famoso grazie alla vittoria ottenuta nell’edizione numero diciassette del talent di Canale 5, Amici di Maria De Filippi. Successivamente l’artista con le sue canzoni di successo è diventato un ragazzo da triplo disco di platino con oltre 15o mila copie vendute. Vediamo meglio la sua ascesa musicale e la sua vita sentimentale.

Irama

Irama Carriera

Irama, vero nome Filippo Maria Fanti, è stato uno dei protagonisti della diciassettesima edizione di Amici e vincitore designato da settimane da pubblico e professori. Un volto non del tutto sconosciuto, dal momento che nel 2016 ha già calcato grandi palchi come quello del Festival di Sanremo e del Coca Cola Summer Festival nel 2016, vincendo il circuito dedicato ai giovani. L’artista aveva un contratto discografico con Warner Music Italy, ma come da lui stesso spiegato nel talent show di Maria De Filippi ha deciso di interromperlo perché non ha avuto modo di far sentire al pubblico le sue canzoni come desiderava. E proprio con la Warner ora ha sottoscritto un nuovo contratto.

Irama

Età, altezza e peso

Ma cosa sappiamo su Irama? Quanti anni ha? Il vincitore di Amici 2018 è nato a Carrara il 20 dicembre 1995. Qual è l’altezza di Irama? I centimetri di Filippo Maria Fanti sono pari a 165 centimetri per un peso corporeo pari a 65 chilogrammi.ù

Irama e Victoria

Vita privata

Irama è fidanzato con la modella di origini greco-cipriote Victoria Stella Derogou. I due sono felicemente fidanzati e subito dopo essersi messi insieme vogliono ufficializzare la cosa. Infatti prima di stare con la famosa modella Irama era impegnato con l’influencer di successo Giulia De Lellis.

Irama

Chi è Irama: formazione e biografia

Cresciuto a Monza, dichiara di essersi interessato fin da bambino alla musica di Francesco Guccini e Fabrizio De André, per poi avvicinarsi all’hip-hop. La sua musica è un connubio di diversi generi, influenze e anche beat dalla strada. Il suo nome d’arte, scelto dopo avere anagrammato il secondo nome, Irama, vuol dire proprio “ritmo” in lingua malese. Nel 2014 ha collaborato con Valerio Sgargi, incidendo tre singoli: Amore mio, Per te e È andata così. Nel 2016 ha partecipato al Festival di Sanremo nella sezione “Nuove proposte” con la canzone Cosa resterà. Parallelamente ha pubblicato il suo primo e omonimo album. Nel giugno dello stesso anno ha partecipato alla quarta edizione del Summer Festival, vincendo la sezione Giovani con Tornerai da me. Nel 2018 entra ufficialmente a far parte della diciassettesima edizione del talent Amici di Maria De Filippi da cui esce vincitore, ricevendo anche il premio Radio 105.

Qui presenta i singoli Un giorno in più (che lo porterà ai vertici della classifica iTunes), Che ne sai, Che vuoi che sia, Un respiro e Nera, contenuti nell’EP Plume. Quest’ultimo ha raggiunto la vetta della Classifica FIMI Album ed è stato certificato doppio disco di platino dalla FIMI per aver superato il traguardo delle 100 000 copie vendute.Con Nera invece, Irama, si porta a casa il triplo disco di platino con oltre 150 mila copie vendute. Il singolo di Irama, Mediterranea uscito nell’estate del 2020 è Doppio Platino superando le 140mila copie. Il 17 dicembre 2020 viene ufficializzata la sua partecipazione al Festival di Sanremo 2021 con la canzone La genesi del tuo colore. >> tutti i Gossip di Urbanpost

Football news:

Mestalla uno contro uno con la natura: senza fan Tribune allo stadio di Valencia sono ricoperti di erba 🌿
Guardiola sulla fine della serie: A volte bisogna perdere per capire quanto sia difficile vincere 21 volte di fila
Il Manchester United ha sorpreso la stampa. Gundogan è stato anche fermato (sacrificando la densità nel supporto), ma la CDB potrebbe riportare la città in gioco
Il direttore del Real Madrid Butragueno sulla mano del giocatore Atletico: è un rigore. Siamo di nuovo sfortunati con il giudice Hernández
Mourinho circa 100 gol del Tottenham nella stagione: non male per la squadra difensiva e cattiva
Coman ha respinto la proposta del Bayern di un nuovo contratto fino al 2026
Il trasferimento di Holanda è una priorità per il Real Madrid. L'Accordo può costare 270 milioni di euro (As)