This article was added by the user Anna. TheWorldNews is not responsible for the content of the platform.

Ciclismo su pista, bronzo per Elia Viviani nell’Omnium

Elia Viviani di bronzo ai Mondiali di ciclismo su pista. Il veronese è riuscito a salire sul podio nell’Omnium.

ROUBAIX (PARIGI) – Ancora Italia sul podio ai Mondiali di ciclismo su pista e questa volta a conquistare la medaglia è stato Elia Viviani nell’Omnium. E’ stata una prestazione sicuramente importante per il veronese soprattutto nella parte finale della prova.

Il velocista è pronto ora ad un periodo di riposo e poi cercare di conquistare un 2022 da protagonista sia su strada che su pista. Parigi è sempre più vicino e ci aspettiamo anche in Francia un Viviani protagonista.

Green Pass obbligatorio, tutte le regole da rispettare

Bronzo per Viviani nell’Omnium

E’ stato un Omnium non iniziato nel migliore dei modi. Il veronese si è trovato subito ad inseguire, ma nel finale è riuscito a rimontare e salire sul terzo gradino del podio beffando il portoghese Iuri Leitao. La medaglia d’oro è andato al britannico Ethan Hayter, vero dominatore di questa giornata con tre vittorie nelle quattro prove in programma mentre l’argento è andato ad Aron Gate.

E’ stata una giornata in chiaroscuro per i colori azzurri in questa giornata visto i quarti posti di Martina Alzini nell’inseguimento e di Barbieri-Paternoster nell’americana. Nonostante questo, il cammino degli azzurri è comunque positivo e i nostri azzurri si preparano ad affrontare il prossimo triennio da protagonisti.

Elia Viviani
Elia Viviani
Elia Viviani

Il medagliere

Sono sette le medaglie conquistate dall’Italia nei primi quattro giorni di questi Mondiali di ciclismo su pista. Questo il bottino complessivo: tre ori, due argenti e tre bronzi.

Una competizione che, dopo gli ottimi risultati alle Olimpiadi, ha confermato un momento di crescita di tutto il movimento. L’obiettivo è quello di vivere da protagonista questo triennio che porterà alle Olimpiadi di Parigi, ma come sempre sono diverse le sorprese e per questo motivo i prossimi mesi saranno fondamentali per continuare il percorso iniziato in questi ultimi anni.