La navicella trasporta 13 tonnellate di rifornimenti per la nuova stazione orbitale

La Cina ha lanciato un cargo spaziale per consegnare rifornimenti alla stazione spaziale, attualmente in costruzione, in vista di una futura missione con equipaggio. La navicella Tianzhou 3 è decollata dal Centro di lancio di Wenchang, nella provincia meridionale cinese di Hainan. L’emittente statale CCTV ha trasmesso le riprese del lancio e della separazione di Tianzhou 3 dal razzo Long March-7 Y4 che lo ha trasportato in orbita. La navicella spaziale è entrata nell’orbita designata, ha detto la CCTV. La Cina ha inviato 14 astronauti nello spazio dal 2003, quando è diventata il terzo Paese, dopo l’ex Unione Sovietica e gli Stati Uniti, a effettuare missioni nello spazio.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata